First Playable 2022: torna in grande stile l'evento dedicato agli sviluppatori italiani

First Playable 2022: torna in grande stile l'evento dedicato agli sviluppatori italiani
di

Anche quest'anno torna First Playable, l'evento business dedicato al mondo dello sviluppo videoludico italiano, organizzato da IIDEA e Toscana Film Commission e supportato da Fondazione Sistema Toscana, Ministero degli Esteri e Agenzia ICE.

La quarta edizione della manifestazione prenderà infatti il via il prossimo mercoledì 6 luglio e terminerà il successivo venerdì 8 luglio, con svolgimento presso gli Arsenali Repubblicani di Pisa. Per l'occasione, come ormai da tradizione, l'appuntamento sarà aperto dalla cerimonia di assegnazione degli Italian Video Game Awards, che potrà essere seguita in diretta streaming tramite il canale Twitch di First Playable.

In questo caso, la data da appuntarsi sul calendario è quella di martedì 5 luglio, alle ore 19.00 in punto. A condurre la serata, troveremo Elle Osili-Wood e Aoife Wilson, che dal Cinema La Compagnia di Firenze sveleranno i vincitori delle cinque categorie degli Italian Game Awards:

  • Outstanding Individual Contribution;
  • Outstanding Italian Company;
  • Best Innovation;
  • Best Italian Debut Game;
  • Best Italian Game;
Grazie al contributo offerto dall'ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane), l'edizione 2022 di First Playable ospiterà una delegazione di oltre 35 ospiti internazionali, provenienti da Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Svezia, Danimarca e Polonia. Da mercoledì 6 luglio, si alterneranno conferenze dedicate alle tematiche più attuali del mondo dei videogiochi, tra metaverso, accessibilità e inclusività, finanziamenti, crescita dell’industria europea, acceleratori gaming in Italia. Spazio anche alle esperienze degli sviluppatori italiani che lavorano all’estero e ad un appuntamento volto a presentare tutte le novità relative all'Unreal Engine 5, grazie alla collaborazione di Epic Games.

Attraverso una piattaforma messa a disposizione da MeetToMatch, gli oltre 60 studi di sviluppo italiani registrati a First Playable potranno inoltre fissare incontri per presentare i propri progetti a publisher internazionali come All in! Games, Amplifier Game Invest, Curve Games, Epic Games, Focus Entertainment, IO Interactive, Kepler Interactive, Koch Media, Marvelous Europe, myAppFree, Merge Games, Nintendo of Europe, Renaissance PR, Square Enix Collective, Team 17, Thunderful Games, Wired Productions, Zordix, oltre a 34BigThings e Acer.

Nel corso di First Playable 2022, saranno inoltre offerte maggiori informazioni sulle prossime edizioni di Red Bull Indie Forge, Xsolla Contest (programma con in palio un montepremi in denaro di 7.000 euro, un supporto del Funding Club, un mese di iscrizione alla 80 Level Talent Platform, un biglietto per accedere al Xsolla Accelerator e vari bonus per tutti i finalisti) e sui tre acceleratori italiani Cinecittà Game Hub di Roma, Bologna Game Fam di Bologna e Quickload di Torino.

Per ulteriori dettagli, potete fare riferimento al sito ufficiale di First Playable.
Quanto è interessante?
2