di

Lo studio Asobo e il team di Xbox Game Studios Publishing scaldano i motori in vista del lancio di Flight Simulator 40th Anniverary Edition pubblicando un video diario interamente dedicato agli elicotteri, una delle tante aggiunte previste da questa enorme espansione gratuita.

Il filmato propostoci da Asobo ci permette di apprezzare l'incredibile lavoro svolto dalla software house francese per ricreare a schermo le emozioni sperimentate, bontà loro, dai veri piloti di elicotteri. Oltre alla ricostruzione iperrealistica dei modelli degli elicotteri civili più importanti e delle rispettive cabine di pilotaggio, gli autori transalpini introdurranno anche delle importanti migliorie al sistema di gestione dei flussi d'aria generati a bassa quota e delle turbolenze in fase di decollo e atterraggio verticale, una migliora resa possibile solo dalla spaventosa mole di dati cloud acquisiti e 'macinati' tramite i server Azure della casa di Redmond.

Il lancio dell'edizione 40th Anniversary di Microsoft Flight Simulator è previsto per l'11 novembre su PC e Xbox Series X/S, sotto forma di update gratuito per chi possiede già il gioco e per chi ne fruisce su Game Pass (la versione Xbox Cloud Gaming si aggiornerà automaticamente alla nuova versione).

L'espansione che celebrerà i quarant'anni di questa IP simulativa porterà in dote sette velivoli storici: il Wright Flyer del 1903, il Curtiss JN-4 Jenny del 1915, il Ryan NYP Spirit of St. Louis del 1927, il Douglas DC-3 del 1935, il Grumman G-21 Goose del 1937, l'Havilland DHC-2 Beaver del 1947 e il celebre Hughes H-4 Hercules di Howard Hughes. L'aggiornamento introdurrà anche quattro aeroporti storici come il Meigs Field di Chicago, oltre a 10 aeroporti per alianti e 14 eliporti.

Quanto è interessante?
3