di

Con la versione Cloud di Microsoft Flight Simulator ormai disponibile e in volo sui cieli virtuali degli iscritti a Xbox Game Pass, la casa di Redmond illustrano le funzionalità della versione in game streaming del kolossal simulativo firmato dal team Asobo e dalla divisione Publishing degli Xbox Game Studios.

A farci da Cicerone tra le novità della versione Cloud di Flight Simulator è Jorg Neumann, dirigente responsabile dello sviluppo dell'esclusiva Microsoft. Dalle colonne di Xbox Wire, Neumann conferma che Microsoft Flight Simulator può essere giocato da oggi, martedì 1 marzo, su Xbox One.

La versione in game streaming di Flight Simulator viene eseguita su Xbox One 'base', Xbox One S e Xbox One X ad una risoluzione dinamica di 1080p con framerate di 30fps. Il preset grafico utilizzato per l'edizione Cloud è quello di Xbox Series X e comprende tutti i World Update e gli aggiornamenti lanciati fino ad oggi su PC e console nextgen, incluse le opzioni per accedere alle attività multiplayer e le funzioni legate alla sincronizzazione in diretta del traffico aereo e delle condizioni atmosferiche regionali.

Microsoft Flight Simulator può essere fruito in Cloud anche su sistemi mobile, con supporto ai controller Bluetooth: anche in questo caso, la versione in game streaming accessible da tablet e smartphone è identica a quella disponibile in Cloud su Xbox One e "in locale" su PC e Xbox Series X/S.

FONTE: Xbox Wire
Quanto è interessante?
4