Esport

Fnatic lancia programma partner per studenti universitari appassionati di esport

Fnatic lancia programma partner per studenti universitari appassionati di esport
di

Fnatic ha lanciato in queste ore il primo programma di partner universitari dedicato ai giovani appassionati di esport e interessati a perseguire una carriera nella scena competitiva. Il programma servirà a spiegare come funziona il settore dalla produzione di un marchio alla gestione dei tornei.

L’obiettivo di Fnatic è quello di fornire agli studenti l'accesso diretto a informazioni reali sul settore esport, evidenziando la varietà di ruoli che risiedono nell'ambiente competitivo. L’organizzazione con sede a Londra ha collaborato con tre università chiave nel Regno Unito: Havant & South Downs College, Access Creative College e Queen Mary's College (QMC).

Tra gli aspetti chiave del community college in questione troviamo lezioni e webinar rilevanti, eventi di networking interattivi, accesso esclusivo a eventi, progettazione di attività reali nel mondo esport, ma anche tornei competitivi innovativi dedicati agli studenti e sconti su Fnatic GEAR per allestire arene e aule per l’apprendimento interattivo.

La partnership - che funziona esclusivamente come no-profit - verrà lanciata ufficialmente per il nuovo semestre scolastico a settembre 2022. Nel frattempo, Fnatic lavorerà a stretto contatto con i partner dei college per perfezionare e migliorare continuamente il programma per offrire il massimo contenuti di livello per aspiranti atleti di esport.

Purtroppo tutto ciò non arriverà in Italia, ma si tratta di un progetto estremamente innovativo e promettente per i giovani.

Nel mentre, in Italia ha inizio il torneo di Fortnite per studenti 2WATCH School League.

FONTE: Fnatic
Quanto è interessante?
1