Esport

Fnatic e UNICEF insieme per la campagna #GotYourBack: Rashford ospite

Fnatic e UNICEF insieme per la campagna #GotYourBack: Rashford ospite
di

Secondo un recente annuncio, l'attaccante dell'Inghilterra e del Manchester United, Marcus Rashford, giocherà con Donovan "Tekkz" Hunt, player professionista ovviamente in forza ai Fnatic che sarà anche a Milano.

I due giocatori parteciperanno allo stream di beneficenza per la la campagna dell'UNICEF #GotYourBack.

Entrambi giocheranno ovviamente a FIFA 20 in streaming il 23 gennaio per raccogliere fondi, appunto, per l'UNICEF. e diffondere la cultura dell'educazione e della positività nell'ambiente online. Lo stream punta, insomma, a creare consapevolezza e combattere comportamenti tossici e cyberbullismo.

Rashford ha dichiarato: “ho sperimentato personalmente gli effetti di comportamenti tossici online, so come ci si sente, quindi collaborare con l'UNICEF e Fnatic per promuovere la positività nei giochi è bello. È importante che le nostre piattaforme siano utilizzate positivamente per offrire una voce alle cause e, in questo caso, i ragazzi, che a volte hanno difficoltà ad essere ascoltati. Sono molto felice di partecipare”.

Glen Calvert, COO di Fnatic, ha dichiarato che “l'obiettivo è affrontare il problema dei comportamenti tossici online e anche costruire community più sane e più sicure”.

Ovviamente l'iniziativa non si ferma al solo stream ma proseguirà con altri appuntamenti, sempre tesi a raccogliere fondi per aiutare a costruire un futuro migliore per i bambini del mondo. È possibile registrarsi e donare anche un minimo contributo nel sito ufficiale dell'iniziativa.

Quanto è interessante?
1