Fobia St Dinfna Hotel, tra PT e Resident Evil 7: come se la cava questo nuovo horror?

di

I videogiocatori amanti delle atmosfere horror possono prepararsi a compiere un nuovo viaggio da incubo, grazie a Fobia St. Dinfna Hotel, un'avventura inquietante che trae ispirazione da grandi nomi del genere.

Sviluppato dal team di Pulsatrix Studios, il titolo propone atmosfere da horror psicologico che rievocano sotto diversi punti di vista la longeva e iconica saga di Resident Evil, in particolare Resident Evil VII: Biohazard, ma non solo. Alcuni elementi inclusi dagli autori di Fobia St. Dinfna Hotel ricalcano infatti P.T., il celebre Playable Teaser utilizzato da Hideo Kojima per annunciare il suo sfortunato Silent Hills, progetto poi cancellato da Konami.

Nei panni di Roberto, i giocatori del titolo di Pulsatrix Studios agiranno come investigatori di fenomeni paranormali. In qualità di detective dell'occulto, Fobia St. Dinfna Hotel ci accompagnerà alla scoperta di una inquietante casa stregata, i cui precedenti inquilini hanno affermato di aver assistito ad eventi inspiegabili e angoscianti. Determinati a scoprire i segreti della residenza di Fobia, ci siamo immersi nelle lugubri atmosfere dell'horror edito da Maximum Games. Svelato ogni mistero, il nostro Francesco Santin vi racconta il suo viaggio in una ricca video recensione dedicata.

Come sempre, trovate il filmato direttamente in apertura a questa news, oltre che sul Canale YouTube di Everyeye: buona visione!

Quanto è interessante?
2