di

La dimensione action a sviluppo continuo di For Honor non smette di espandersi. Il cinematic trailer mostrato nel pre-show di Ubisoft Forward per l'E3 2021 lancia la Stagione 2 dell'Anno 5 "Mirage".

La sinossi ufficiale condivisa da Ubisoft ci aiuta a delineare il quadro ludico, narrativo e contenutistico nel quale ci muoveremo nel corso della nuova fase di For Honor incentrata, appunto, su Mirage:

In tutto il mondo, i guerrieri stipulavano nuove alleanze attraverso le Coalizioni, ma un nuovo nemico stava per mettere alla prova la loro determinazione. Questa nuova minaccia non era solo un nuovo clan o un esercito in cerca di territori da saccheggiare. Dopo secoli in cui l'umanità aveva sfruttato e devastato la terra per la propria sete di potere, Madre Natura stava per mostrare la forza della sua furia ardente.

Una siccità estrema colpì Heathmoor, minacciando i raccolti e le fortezze di tutto il mondo. Gli Horkos vedevano nella calamità un'altra opportunità per dimostrare la propria potenza, mentre i Chimera cominciarono ad avere difficoltà a mantenere l'unità tra le proprie truppe, avendo meno risorse da distribuire.

Da oggi e fino all'1 luglio, le sfide offerte dalla modalità Dominio saranno caratterizzate dall'ingresso in battaglia di entità possedute che combatteranno per entrambe le fazioni in due punti specifici della mappa: sconfiggendo queste entità sarà possibile ottenere un buff temporaneo alle proprie abilità e darà modo ai giocatori di aprirsi un varco nelle linee nemiche per infliggere il colpo finale ai propri avversari.

La Stagione 2 dell'Anno 5 di For Honor è disponibile da oggi, 12 giugno: per quanto concerne il nuovo eroe, il suo ingresso nel roster di campioni selezionabili dai fan dell'action multiplayer è previsto per il 22 luglio su tutte le piattaforme. Per l'occasione, vi invitiamo a seguire l'evento Ubisoft Forward sul canale Twitch di Everyeye.

Quanto è interessante?
2