Fortnite 2 è troppo "lento"? Ninja difende Epic Games

Fortnite 2 è troppo 'lento'? Ninja difende Epic Games
di

Con Fortnite, Epic Games ci aveva abituati ad aggiornamenti super corposi piuttosto frequenti, tanti eventi e tantissima varietà, per un gioco che sembrava in continua evoluzione. Molti dei cambiamenti però non erano stati particolarmente apprezzati dai fan, e così con il nuovo corso del gioco il passo è un attimo rallentato.

Forse fin troppo, secondo alcuni giocatori. È il caso ad esempio di Kyle "Mongraal" Jackson, che si è lamentato su Twitter della troppa lentezza e della poca varietà di questo secondo capitolo di Fortnite. A rispondergli è stato Ninja, uno degli streamer più noti al mondo (Ninja vuole essere ricordato come il più grande giocatore al mondo, come ha recentemente dichiarato) e punta di diamante di Mixer, dopo l'abbandono di Twitch.

Non che Ninja non sia d'accordo con quanto affermato dal collega, ma lo streamer ha detto di aver capito perché Epic Games si stia comportanto così e ci stia andando con i piedi di piombo, dicendo in sostanza di volergli dare fiducia.

"Chi va piano... il gioco era così folle alla fine della Stagione 10, credo che Epic stia cercando di imitare il modo in cui hanno cominciato ad aggiungere le cose nel primo capitolo. Ma sono d'accordo, vorrei anch'io molta più varietà".

Insomma, probabilmente è vero che Epic se la stia prendendo un po' comoda, ma è uno schema già collaudato nel primo capitolo, e probabilmente ci voleva una pausa dalla frenesia vista nella Stagione 10 di Fortnite. Voi che ne pensate?

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
3