Fortnite: come diventare competitivi in modalità Battle Royale

di
La modalità più conosciuta di Fortnite è certamente la Battle Royale. In questo periodo, grazie al largo successo del genere con titoli come H1Z1 o il più recente PUBG, Fortnite ha avuto rapida ascesa, anche grazie alla natura free-to-play del titolo. Ecco quindi alcuni consigli per iniziare al meglio questa modalità e non trovarsi così spaesati.

Scegliete le opzioni più adatte al vostro stile
Mentre aspettate il bus per lanciarvi giù nella mappa, accedete alle impostazioni. Il parametro più interessante da modificare sarà quello della sensibilità. Un fattore chiave in un gioco come questo. Se siete alle prime armi con questo genere o anche con simili, cercate di tenere una bassa sensibilità altrimenti avrete difficoltà a mirare. Al contrario, se siete dei giocatori navigati, aumentatela il più possibile così da poter muovere la visuale più velocemente e avere tempi di reazione così più rapidi. Se siete su pc date un’occhiata anche alle impostazioni grafiche, in giochi come questi, che richiedono un alto di livello di competitività, i fotogrammi per secondo sono una componente fondamentale. Ci saranno anche alcuni opzioni che vi semplificheranno la vita durante l’esplorazione. Date uno sguardo ad esse e decidete se possono darvi fastidio o meno.

Evitate le zone affollate
Una volta usciti dal Bus volante dovrete usare un paracadute per atterrare nella zona che più vi aggraderà. Cercate di lanciarvi in zone con pochi giocatori e scendete il più velocemente possibile. Sarà importante nei primi istanti di gioco raccogliere il più possibile, e in zone affollate troverete avversari che cercheranno di rubarvi il più possibile sotto il naso ed alla prima occasione vi colpiranno alle spalle.

Fate attenzione ai dettagli
Cercate di munirvi di cuffie e ascoltare attentamente quello che vi accadrà intorno. Passi, esplosioni, colpi. Ogni suono sarà di vitale importanza. Chiudete le porte dietro di voi e state attenti a quelle aperte. Significa che qualcuno è già stato nell’edificio e potrebbe esserci ancora ad aspettarvi. Non sostaste troppo in zone ampie e con pochi ripari. Il vostro obbiettivo sarà quello di rimanere il più coperti possibile. Così, nel caso dovessero individuarvi, potrete nascondervi al più presto e, se la situazione si rivelerà favorevole, prepararsi al contrattacco.

Elaborate nuove strategie
Il bello di questo genere è il poter sfruttare l’ambiente che vi circonda e giocare nel modo che più vi piace. Ad esempio potrete giocare aggressivi e cercare quindi di uccidere più persone possibili, attirandoli verso di voi e mostrandovi indifesi. Oppure potrete stare più sulla difensiva, nascondendovi il più possibile ed evitando ogni scontro. Ricordatevi che nel gioco ci saranno molti strumenti utili ai vostri scopi, come trappole o scudi.

Imparate a conoscere le armi
Ogni arma in Fortnite sarà contrassegnata da un colore. Ogni colore indicherà la rarità che in ordine crescente sarà: grigia, verde, blu, viola e oro. I fucili d’assalto saranno i più versatili in battaglia, ma il nostro consiglio è di cercare, per quanto sia possibile nella partita, di avere un armamentario bilanciato, con armi sia per combattimenti più ravvicinati, che per distanze più ampie. Anche le granate e i lanciarazzi saranno molto utili, quindi non disdegnateli. Potrete usarli soprattutto per distruggere protezioni ed edifici e lasciare così i vostri nemici scoperti.

Fortnite

Fortnite
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 25/07/2017
  • PS4 : 25/07/2017
  • Xbox One : 25/07/2017
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Epic Games
  • Publisher: Epic Games
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 59,99 €
  • Link Download: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a Fortnite?

6.5

media su 34 voti

Inserisci il tuo voto