Fortnite e microtransazioni: madre furente per le spese del figlio è virale su TikTok

Fortnite e microtransazioni: madre furente per le spese del figlio è virale su TikTok
di

Con la pubblicazione del trailer della Stagione 6 di Fortnite confezionato e diretto dai fratelli Russo, ha inizio una nuova fase per il celebre battle royale.

Per alcuni genitori, tuttavia, passano le Stagioni ma i problemi restano, con le azioni dei figli in-game che riescono talvolta ad aggirare la supervisione di madri e padri. Non si tratta certamente del primo caso del genere, ma di recente è divenuta particolarmente virale la reazione di una madre che ha improvvisamente scoperto le spese pazze del figlio su Fortnite: Battaglia Reale.

La donna è stata infatti registrata mentre sgridava il minore per aver accumulato la bellezza di 49.300 V-Bucks, ovviamente tramite la carta di credito del genitore. In denaro reale, la somma equivale a circa 300 dollari, un totale decisamente notevole, visto peraltro che il bundle più caro disponibile sullo store di Fortnite ha al momento un costo di 13.500 V-Buck (79 dollari). Dalla reazione della madre - poi caricata su TikTok e divenuta virale - appare più che evidente come la donna non avesse autorizzato una simile spesa. Alla fine del filmato, che trovate in calce, il genitore intima ad una terza persona (forse un secondo figlio) di scollegare immediatamente la sua carta di credito dallo store della console.

Nel frattempo, Lara Croft e Nymar Jr esordiscono in Fortnite: Battaglia Reale contestualmente al lancio della Stagione 6.

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
2