Fortnite OG saluta col botto, al via Capitolo 5 Stagione 1 con Solid Snake e Peter Griffin

Fortnite OG saluta col botto, al via Capitolo 5 Stagione 1 con Solid Snake e Peter Griffin
di

Dopo una stagione da record, Epic Games è riuscita ancora una volta a fare qualcosa di impensabile per qualsiasi altro brand videoludico, ossia convincere quasi 12 milioni di giocatori ad accedere contemporaneamente ai server per fare da spettatori ad uno show in game.

È questo che è accaduto nelle ultime ore con il Big Bang di Fortnite OG, lo spettacolo che ha dato il via al Capitolo 5.

Anche i server sono esplosi per il Big Bang

Per la prima volta in assoluto nella storia del battle royale gratis di Epic Games, una grossa fetta di utenti non ha potuto osservare in diretta l’evento, che è partito alle ore 20:00 italiane dello scorso sabato 2 dicembre 2023. Già un’ora prima dell'inizio dello spettacolo, le code per l’accesso ai server erano lunghissime e milioni di utenti erano in attesa di poter avviare il matchmaking nella playlist speciale: stiamo parlando di cifre di utenti così importanti che persino i server di Fortnite, probabilmente fra i più stabili, non hanno retto. È per questo motivo che, dopo la fine dell’evento, gli sviluppatori sono stati costretti prima ad annunciare altri due replay dello show e poi a mettere offline il gioco, poiché il traffico era troppo e non poteva essere gestito correttamente. Questo repentino cambio di programma ha fatto sì che il Big Bang venisse ripetuto solo una volta alle 5:00 del mattino, momento in cui i server hanno ripreso il corretto funzionamento, permettendo alla mole di giocatori curiosi di vedere (o rivedere) lo show.

Uno showcase del futuro di Fortnite

Ma com’è stato lo spettacolo? Beh, si è trattato di un evento in game sicuramente diverso da tutti quelli ai quali Epic Games ci ha abituato nel corso degli anni. Questa volta, infatti, la storia di Fortnite è stata completamente messa da parte e le immagini a schermo non sono state altro che una cinematografica presentazione del prossimo futuro di quella che è ormai una piattaforma in continua espansione. In poche parole, nessuno dei personaggi noti al pubblico si è mostrato durante l’evento, che di fatto non ha spostato di una virgola la trama del free to play. Dopo che una miriade di piccoli razzi hanno fatto esplodere il Punto Zero della mappa OG, infatti, è iniziato un viaggio del nostro sopravvissuto all’interno dei vari mondi, ciascuno dei quali corrispondeva alle modalità di gioco inedite che arriveranno nel corso della settimana. Abbiamo esplorato la colorata isola della modalità survival coi LEGO, sfrecciato a bordo dei veicoli di Rocket League nelle gare di Rocket Racing ed infine preso parte ad una breve sessione di Fortnite Festival, il mini-gioco in stile Rhythm Game che strizza l’occhio a Guitar Hero e Rock Band.
Ovviamente il passaggio da un universo all’altro è stato uno spettacolo per chi occhi e ha condotto infine il giocatore al cospetto del palco in cui si è esibito Eminem, che dopo aver cantato The Real Slim Shady si è trasformato in un gigante e ha continuato ad esibirsi: qui Epic ha anche mostrato un po’ delle sue tecnologia e abbiamo potuto vedere l’enorme volto di Eminem in versione Marshall muovere le labbra in maniera credibile mentre rappava.

Finito anche questo spettacolo tra le fiamme sparate dall’ennesima trasformazione dell’artista, ricoperto di magma, siamo stati di nuovo sparati in una dimensione sospesa ad osservare i vari universi, ai quali corrispondono le tantissime modalità offerte dal titolo gratuito.

Arrivano Old Snake e Peter Griffin

Veniamo dunque al Battle Pass, visto che la Stagione 1 di Fortnite Capitolo 5 è ufficialmente iniziata poche ore dopo la conclusione del Big Bang. Seguendo quella che è la tradizione delle ultime stagioni canoniche (quella OG è un caso a parte), il percorso di ricompense gratuite e premium include sia costumi inediti che altri legati a collaborazioni. Il semplice acquisto del Pass Battaglia permette di sbloccare Hope, una nuova alleata di Jones nella ricerca del povero Bananita, rapito da un gruppo di criminali. Hope dispone anche di una serie di stili aggiuntivi con cui personalizzare sia i colori dei suoi abiti che aggiungere occhiali da sole e cappello. Troviamo poi Jones Vendicativo, l'ennesima versione del personaggio dalla chioma bionda che è caratterizzato questa volta da una sciarpa rossa e da un lungo cappotto. Gli stili extra del nuovo Jones consentono di giocare con la sua versione in stile fumetto. Sembrerebbe far parte dei buoni anche Montague, un elegante combattente che con i suoi stili extra può cambiare il colore del cappotto o trasformarsi in un guerriero fatto di diamanti.

Nel pass ci sono anche i villain, a partire da Valeria: si tratta del capo della banda che ha rapito Bananita e pare avere poteri legati al fuoco, che è anche l’elemento che utilizza con un’emote integrata per modificare il colore dei suoi abiti e l’acconciatura. Al suo fianco troviamo un’altezzosa schermitrice chiamata Nisha, che dispone di numerose personalizzazioni per gli abiti e per la sua maschera dorata. A chiudere il terzetto criminale c’è Oscar, una possente tigre antropomorfa che con i suoi stili aggiuntivi sfoggia pellicce di colori diversi.

La vera star del pass, però, è lui: Peter Griffin. È ormai da anni che si vocifera del suo arrivo in Fortnite ed il momento tanto atteso è giunto. Con una generosa massa muscolare dovuta ai consigli di Miaoscolo, il celebre personaggio della serie animata si può ora utilizzare in tre diverse varianti, senza considerare il suo set di elementi cosmetici. Grazie al Battle Pass, potrete utilizzare Peter Griffin e farlo atterrare sull’isola utilizzando il Petercottero come deltaplano: si tratta di un’esperienza imperdibile per qualsiasi fan della serie di Seth MacFarlane.

Ovviamente non manca la skin extra del pass, che si potrà sbloccare solo tra un paio di mesi tramite il completamento di sfide speciali. Stiamo parlando di Solid Snake, l’eroe di Metal Gear Solid che approda nel battle royale con un interessante set di cosmetici ispirato prevalentemente al quarto capitolo della saga di Hideo Kojima. Sebbene la skin predefinita si rifaccia alla versione del personaggio vista in Metal Gear Solid 2, lo stile alternativo è Old Snake e fra gli oggetti della collezione troviamo un deltaplano che richiama le ali di Raging Raven oltre al dorso decorativo a forma di Metal Gear Mk. II.

Il prezzo del Pass Battaglia è sempre lo stesso, ossia di 950 V-Buck. Chi vuole, può aggiungere altri 1.850 V-Buck per acquistare a prezzo di favore un pacchetto da 25 livelli, così da partire in vantaggio. Sappiate che sono state aggiunte monete anche fra le ricompense extra e, completando al 100% il percorso, otterrete ben 1.500 V-Buck.

Dalle mod per armi al treno

Come ogni nuovo capitolo che si rispetti, anche questo introduce una mappa inedita e un’ampia gamma di novità in termini di gameplay. La più importante è probabilmente quella legata agli accessori per le armi, che arrivano in Fortnite dopo anni di rumor e leak. Oltre ad alcune postazioni che consentono di modificare le armi con le mod spendendo i lingotti d’oro, le bocche da fuoco che si troveranno in giro per il mondo di gioco avranno un numero di modifiche che varia in base alla rarità: si va dall’unica mod degli strumenti di morte non comuni alle quattro di quelli leggendari. Sempre a proposito dell’arsenale, sono state introdotte le seguenti armi: il fucile a pompa Martello, il fucile pesante automatico Frenesia, il fucile d'assalto Nemesi, il fucile d'assalto Percussore, la mitraglietta a raffica Tuono, la mitraglietta Iper, il fucile di precisione Mietitore e la pistola Ranger. A queste, si aggiungono due novità assolute per il gioco, ossia lo Scudo Balistico e la Lama Rampino. Il primo è uno strumento che permette di proteggersi dal piombo in arrivo frontalmente mentre si fa fuoco con una pistola, invece il secondo è un gadget che permette sia di attaccare corpo a corpo che di muoversi agilmente, magari per eseguire un balzo verso un nemico e finirlo con un fendente letale.

In maniera simile a quanto già visto in Apex Legends e Call of Duty Warzone, Fortnite Capitolo 5 include un treno in movimento che i giocatori possono assaltare per recuperare un bel po’ di loot prezioso. Altra novità è quella delle Spille dei Boss, oggetti che si possono ottenere eliminando questi pericolosi nemici (l’animazione di Peter Griffin quando viene eliminato è tutta da ridere) e che permettono di ricaricare lo scudo nel tempo in maniera più o meno veloce in base al numero di medaglie possedute. Occhio però, perché chi ha questi oggetti è visibile ai nemici sulla mappa.

Migliorie tecniche

Ad aver subito una piccola rivoluzione con Fortnite Capitolo 5 Stagione 1 è anche il movimento. Oltre ad aver introdotto la possibilità di scalare le pareti verticali più alte di un blocco grazie a piccole sporgenze (questo riguarda tutte le strutture dei giocatori e alcune di quelle predefinite), gli sviluppatori hanno modificato anche il sistema di animazioni. Tutte le versioni del gioco vantano ora il supporto a motion matching e il layering procedural, due tecnologie che rendono più fluide alcune animazioni, come il passaggio dalla corsa alla mira. Riguarda invece le sole edizioni PlayStation 5, Xbox Series X e PC l’introduzione dei movimenti basati sulla fisica, che rendono i comportamenti del corpo dei personaggi più realistici, anche quando si utilizza il deltaplano.

Insomma, si tratta di un aggiornamento ricco di novità e abbiamo scoperto solo una piccola porzione dei suoi contenuti, visto che entro la fine della settimana potremo mettere le mani anche sulle altre tre modalità di gioco del Capitolo 5, incluso il promettente LEGO Fortnite.

Fortnite Capitolo 5

Fortnite Capitolo 5
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Mobile Gaming
  • Switch
  • PS4 Pro
  • Xbox One X
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 04/12/2022
  • PS4 : 04/12/2022
  • Xbox One : 04/12/2022
  • Mobile Gaming : 04/12/2021
  • Switch : 04/12/2022
  • PS4 Pro : 04/12/2022
  • Xbox One X : 04/12/2022
  • PS5 : 04/12/2022
  • Xbox Series X : 04/12/2022
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Epic Games
  • Publisher: Epic Games
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

Che voto dai a: Fortnite Capitolo 5

Media Voto Utenti
Voti: 1551
8.1
nd