Fortnite: Tfue non vuole giocare con il controller, ecco perchè!

Fortnite: Tfue non vuole giocare con il controller, ecco perchè!
di

Tfue, celebre streamer di Fortnite, ha più volte lodato il controller come strumento ideale per giocare a Fortnite, tuttavia recentemente ha spiegato come mai si rifiuta di utilizzarlo durante le partite.

"Il futuro del gaming è mouse e tastiera, anche se penso che il controller sia più adatto per giocare a Fortnite Capitolo 2, non voglio mettermi a fare pratica solo per giocare a Fortnite però... insomma lo sapete, vorrei un ping più basso e mouse e tastiera alla mano per me e il mio avversario."

In questo periodo Tfue sta registrando prestazioni non particolarmente eccelse in Fortnite proprio a causa del Ping, un problema che starebbe spingendo lo streamer a considerare di cambiare casa trasferendosi dalla Florida alla Virginia, dove sono ubicati i server di Epic Games per il Nord America.

Epic è al corrente della situazione non troppo stabile dei server di Fortnite e sta lavorando per risolvere le principali problematiche, tuttavia potrebbe volerci ancora qualche settimane prima che la situazione torni alla normalità, con disservizi in parte dovuti anche all'alto numero di utenti connessi in contemporanea, l'emergenza Coronavirus ha costretto molti a restare a casa e Fortnite (insieme a Call of Duty Warzone) sembra essere uno dei passatempi più gettonati tra i giovanissimi.

FONTE: DeXerto
Quanto è interessante?
2