FromSoftware: Miyazaki trae maggiore ispirazione lavorando a più giochi in contemporanea

FromSoftware: Miyazaki trae maggiore ispirazione lavorando a più giochi in contemporanea
di

Hidetaka Miyazaki, presidente di FromSoftware e director di Sekiro: Shadows Die Twice, oltre che della serie Souls e di Bloodborne, si è recentemente concesso in una nuova intervista per le pagine del PlayStation Blog.

Fra gli argomenti affrontati, Miyazaki ha parlato di ciò che si prova a lavorare su più progetti simultaneamente, una situazione in cui il director nipponico si è ritrovato diverse volte nel corso della sua carriera e in cui si trova tutt'oggi, essendo impegnato nello sviluppo di Sekiro: Shadows Die Twice, in arrivo su PC, PS4 e Xbox One, e Déraciné, esclusiva per PlayStation VR.

"In realtà, sono molto abituato a dirigere più titoli in contemporanea. Armored Core 4 e Demon's Souls sono stati realizzati nello stesso periodo, Bloodborne e Dark Souls 3 lo stesso. Questa è una situazione piuttosto normale per me; l'annunciare due giochi allo stesso tempo è stata invece un'anomalia.

In effetti preferisco la "direzione parallela": dirigere più progetti alla volta. Come creativo, se sei concentrato su una singola cosa tutto il tempo è facile che ti possa bloccare nella mentalità. È più facile trarre ispirazione se stai lavorando su più progetti anziché uno soltanto. Mi piace questo".

Come spiegato anche in passato, Miyazaki ha poi parlato di ciò che lo ha spinto a sperimentare nei videogiochi la "narrazione silenziosa" che tanto particolari e criptici hanno reso i capitoli di Dark Souls, e che farà il suo ritorno - non sappiamo se con la stessa importanza - in Sekiro.

"Sono fan delle storie che richiedono un po' di immaginazione per poter essere comprese totalmente. Quando ero giovane, mi piaceva leggere libri che erano troppo difficili per me, di cui magari riuscivo a comprendere solo metà dei kanji, ed usavo quindi la mia fantasia per colmare le lacune. Volevo provare a portare questo tipo di esperienza in un videogioco, dove l'immaginazione è il ponte fra le lacune".

Ricordiamo che Sekiro: Shadows Die Twice arriverà nei primi mesi del 2019 su PC, PS4 e Xbox One, mentre Déraciné è atteso in esclusiva su PlayStation VR entro la fine del 2018.

FONTE: psblog
Quanto è interessante?
13