di

Il 14 giugno 2022 Ubisoft ha tenuto un livestream volto a celebrare il quindicesimo anniversario di Assassin's Creed. Dal 2007 ad oggi, l'iconica serie è divenuta uno dei brand più famosi del panorama videoludico a livello internazionale, e la compagnia francese si prepara a renderlo ancora più grande nel prossimo futuro.

Pochi aggiornamenti in verità nel corso della trasmissione (che si è poi concentrata su sequenze prese dai vari giochi della serie con commenti degli sviluppatori), ma comunque molto allettanti per tutti i fan della serie. E' stata ad esempio rivelata l'espansione gratis Forgotten Saga per Assassin's Creed Valhalla, che introdurrà meccaniche roguelite all'interno del gioco e che si riallaccia narrativamente a quanto visto nel precedente, grosso DLC L'Alba del Ragnarok. Forgotten Land non ha ancora una data definitiva, ma è stato confermato il suo arrivo nel corso dell'estate 2022 su PC, Google Stadia e console PlayStation e Xbox. A fine anno, invece, sarà la volta dell'ultima parte della storia di Eivor, che verrà pubblicata anch'essa in formato gratuito

In aggiunta, è stato annunciato il weekend gratuito per Assassin's Creed Origins, che si svolgerà dal 16 al 20 giugno compresi su tutte le piattaforme che ospitano il gioco. Si tratterà di un'interessante occasione per giocare o rigiocare l'avventura di Bayek nell'Antico Egitto, magari a 60fps su PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Ultimo ma non ultimo, l'annuncio di un ulteriore evento dedicato al franchise: il futuro di Assassin's Creed verrà rivelato a settembre 2022, e non è da escludere che possa essere finalmente mostrato qualcosa dell'ancora misterioso Assassin's Creed Infinity.

Quanto è interessante?
6