di

Game of the Year The Movie, il film che racconta il mondo dello sviluppo italiano diretto da Alessandro Redaelli (Funeralopolis) e prodotto da Withstand Film, sarà proiettato al Biografilm Festival di Bologna, festival cinematografico internazionale interamente dedicato alle biografie e ai racconti di vita

Il Biografilm è cominciato ufficialmente quest'oggi 4 giugno, ma la proiezione di Game of the Year The Movie è fissata alle ore 17:30 di domani sabato 5 giugno. A partire dalle 19:00 il film diverrà inoltre disponibile al noleggio in streaming su MyMovies.it, partner dell'evento. Il biglietto per il noleggio costa 5 euro, tuttavia se siete interessati anche alle altre pellicole della manifestazione potete prendere in considerazione l'acquisto dei carnet da 3 biglietti (10 euro), da 10 biglietti (15 euro) oppure l'abbonamento per tutti i film (30 euro).

Opera seconda di Redaelli, Game of the Year The Movie offre uno sguardo sul complesso mondo dei videogiochi in Italia, che coinvolge sviluppatori, giocatori professionisti è content creator. Il regista ci porta a contatto con le aspirazioni, le sfide e le pressioni dell'industria dell'intrattenimento, svelando gli aspetti della la vita dei giovanissimi enfant prodige così come quella degli autori o dei giocatori più scafati che decidono di dedicare la vita a questa forma d'arte. Tra l'aspirazione al successo e le possibili rovine individuali questo documentario d'osservazione diventa un vero e proprio ritratto generazionale.

Alla pellicola hanno preso parte molti volti noti, come Kenobit, musicista, traduttore, streamer e appassionato di retrogaming, e Michele "Sabaku no Maiku" Poggi, content creator che ha stregato migliaia di appassionati con le sue analisi approfondite sui videogiochi. Spazio anche per Giuseppe Mancini e Francesca Zacchìa, sviluppatori indipendenti e visionari di Yonder e responsabili di giochi come Circle of Sumo, oltre che per Matteo Corradini e Diego Sacchetti, creatori di Ray Bibbia, il prete esorcista protagonista di The Textorcist.

Quanto è interessante?
5