Game & Watch Super Mario Bros: Nintendo fa rimuovere i video hacking della micro console

Game & Watch Super Mario Bros: Nintendo fa rimuovere i video hacking della micro console
di

Nintendo, da sempre molto attenta alla tutela delle proprie proprietà intellettuali, si è messa in moto per far rimuovere da YouTube e social network i video dedicati all'hacking del Game & Watch di Super Mario Bros.

Come spesso accade in questi casi c'è chi ha scoperto come utilizzare il Game & Watch Super Mario Bros con giochi diversi da quelli preinstallati (Ball, Super Mario Bros e Super Mario Bros 2 The Lost Levels), tra questi lo YouTuber Stacksmashing che per primo ha mostrato il procedimento per caricare ROM nella micro console. Il video è stato rimosso per violazione di copyright e lo stesso sta accadendo ai filmati di altri hacker diffusi su YouTube e altre piattaforme social.

Nintendo, come detto, è molto attiva nel tutelare IP e personaggi della sua scuderia, in passato la casa di Kyoto ha agito legalmente contro siti di ROM (vincendo poi numerose cause) e bloccando il lavoro di sviluppatori indipendenti che portavano avanti progetti fan made (senza scopo di lucro) su Super Mario, Pokemon e Metroid violando però i copyright della stessa Nintendo.

Nel caso specifico il video di Stacksmashing spiegava effettivamente come modificare l'hardware e caricare nuove ROM, un secondo filmato mostrava invece The Legend of Zelda in azione sul Game & Watch.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
2