GameRankings: l'aggregatore di recensioni chiude i battenti dopo 20 anni

GameRankings: l'aggregatore di recensioni chiude i battenti dopo 20 anni
di

Attraverso le pagine del blog ufficiale di GameRankings, i gestori di uno degli aggregatori di recensioni videoludiche più popolari del mondo ci informano dell'imminente chiusura del portale online.

I dirigenti Allen Tyner e Marc Doyle spiegano infatti che a partire dal 9 dicembre 2019, tutte le schede attualmente fruibili dal sito internet GameRankings.com non saranno più consultabili e reindirezzeranno automaticamente gli utenti sul portale affiliato di Metacritic.

Secondo quanto si apprende dal cofondatore e dal boss di GR, l'intero team di GameRankings verrà assorbito all'interno dell'organico di Metacritic e continuerà a operare per fornire informazioni e statistiche aggiornate sull'andamento degli ultimi videogiochi, contribuendo così a migliorare la gestione delle recensioni internazionali catalogate quotidianamente dal portale e, si spera, a mitigare il fastidioso fenomeno del review bombing.

La preannunciata chiusura di GameRankings era stata ventilata in questi mesi da diversi membri delle community di Reddit e ResetEra, soprattutto in funzione della perdurante assenza di aggiornamenti del layout e del design del portale lanciato venti anni fa. La fine di GameRankings, di conseguenza, porrà termine al triopolio nel particolare settore degli aggregatori di recensioni online costituito da Metacritic, OpenCritic e, appunto, GR.

A tal proposito, vi invitiamo a scorrere la doppia lista dei migliori 15 giochi del 2019 e dei 50 videogiochi del decennio con la media voto più alta su Metacritic.

Quanto è interessante?
9