GamesCom

Gamescom 2018: la Spagna sarà il paese partner della manifestazione

Gamescom 2018: la Spagna sarà il paese partner della manifestazione
di

La Spagna sarà il paese partner di Gamescom 2018. Dal 21 al 25 agosto 2018 un paese europeo (paese partner del 2017 era il Canada) tornerà quindi a essere protagonista sulla piattaforma di business di Colonia, leader nel settore del gaming.

Scegliendo la Spagna come paese partner ufficiale, Koelnmesse, l'ente organizzatore che gode del patrocinio di game, l'Associazione tedesca del gaming, punta sul quarto mercato europeo per dimensioni nel settore dei giochi dopo Germania, Gran Bretagna e Francia. In dieci anni di storia di gamescom la Spagna sarà il primo paese partner a presentarsi sia nella business area che nella entertainment area.

In qualità di paese partner ufficiale di gamescom 2018 la presenza della Spagna sarà più massiccia che mai: nel padiglione 4.1 avrà a disposizione oltre 100 metri quadrati. Per la prima volta in dieci anni di storia di gamescom il paese partner non esporrà però solo nella business area, ma occuperà anche una parte della entertainment area. Gli appassionati di giochi di tutto il mondo avranno quindi l'opportunità di conoscere di persona il mondo spagnolo del gaming e di sperimentarne l'ospitalità e saranno i benvenuti nella porzione del padiglione 10.1 dedicata al paese partner. Alle collettive del paese partner parteciperanno complessivamente 16 aziende, fra cui Altered Matter, Badland Games Publishing, Blade, Estudio Ábrego, Gammera Nest, Gato Salvaje Studio, Herobeat Studios, Localsoft, Plastic SCM, Playcom, PlayGiga, Playstark Games, Raiser Games, Sila Games, Stage Clear Studios e Therion Games. All'interno delle collettive i visitatori potranno scegliere fra numerose iniziative, fra cui talk, workshop con prestigiosi esperti spagnoli del gaming, ma anche eventi e sessioni speciali pensate per gli studios spagnoli. Inoltre a gamescom 2018 la Spagna presenterà la "Games from Spain" Guide, contenente ricche informazioni sul mercato spagnolo del gaming e un quadro generale delle aziende spagnole del settore. I dettagli del programma saranno svelati nell'ambito della conferenza stampa del paese partner che si terrà il primo giorno della rassegna (21 agosto, orario e luogo da definire).

"La Spagna, nuovo paese partner di gamescom, non è solo uno dei principali mercati europei del gaming, ma anche un paese caratterizzato da una cultura del gaming e un ambiente di sviluppatori vivaci e creativi. Come ovunque in Europa e fortunatamente anche in Germania il governo spagnolo fornisce attualmente un maggiore supporto al settore nazionale del gaming. Anche sotto questo aspetto la Page 2/3 Spagna e gamescom si trovano sulla stessa linea", sostiene Felix Falk, amministratore delegato di game, patrocinatore di gamescom.

"Siamo lieti di poter contare sulla Spagna come paese partner di gamescom 2018 e di presentare a un pubblico internazionale uno dei mercati europei leader per il gaming. Il ruolo della Spagna come nuovo paese partner sottolinea la leadership di gamescom come piattaforma di riferimento in Europa. Grazie alla massiccia partecipazione a gamescom della Spagna e alla collaborazione di ICEX genereremo sicuramente delle sinergie importanti e i nostri espositori e visitatori potranno attingere a un ulteriore potenziale", dichiara Katharina C. Hamma, Chief Operating Officer di Koelnmesse GmbH.

"ICEX sostiene già da molti anni il settore spagnolo dei videogiochi, perchè riponiamo assoluta fiducia nel talento e nel potenziale delle nostre aziende. In qualità di paese partner di gamescom ci viene offerta ora una opportunità straordinaria per presentare l'eccezionale qualità dei giochi messi a punto dalle aziende spagnole negli ultimi mesi o che saranno lanciati sul mercato nel prossimo futuro. gamescom garantisce alle nostre aziende la visibilità necessaria per acquisire un profilo internazionale", afferma Jorge Alvar, direttore per infrastrutture, salute e ICT di ICEX Spain Trade and Investment.

ICEX assiste le aziende spagnole già dal 2011 in riferimento alla loro partecipazione a gamescom. La missione di ICEX è promuovere la crescita delle aziende spagnole all'estero. Con il marchio Games from Spain questa istituzione, in collaborazione con AEVI, l'associazione spagnola dei videogiochi, fornisce consulenza per la partecipazione a gamescom 2018 di sviluppatori, publisher ed aziende di servizi spagnole. Questa iniziativa è sostenuta anche dalla DEV, l'associazione spagnola per lo sviluppo e la pubblicazione di giochi e software di intrattenimento.

Il settore spagnolo del gaming
Il settore spagnolo dei videogiochi è un comparto giovane e innovativo, caratterizzato da una visione globale e da un elevato potenziale di crescita. Nel settore operano oltre 5.000 programmatori, artisti, autori di giochi e imprenditori riuniti in 450 aziende e 130 nuovi studios. Nel 2016 il ramo ha realizzato un fatturato di 617 milioni di Euro mettendo a segno un incremento del 21% rispetto al 2015. Per i prossimi anni si prevede una crescita annuale del settore del 23,6% e il fatturato dovrebbe quindi toccare 1,44 miliardi di Euro nel 2020 (fonte: ICEX).

Koelnmesse – Global Competence in Digital Media, Entertainment and Mobility
Koelnmesse è leader a livello internazionale per la realizzazione di fiere nei settori Digital Media, Entertainment e Mobility. Rassegne come photokina, dmexco, gamescom, INTERMOT e THE TIRE COLOGNE detengono la leadership mondiale e sono integrate da format innovativi come DIGILITY. Koelnmesse organizza fiere in questi settori non solo a Colonia, ma anche in tutto il mondo e in altri mercati emergenti, come per esempio Cina, Singapore e Thailandia, dedicate a varie tematiche e contenuti. Queste attività di carattere globale offrono ai clienti di Koelnmesse eventi su misura in diversi mercati, a garanzia di un business sostenibile e di carattere internazionale.

Quanto è interessante?
5