GameStop chiuderà 150 negozi, in arrivo nuovi store per gadget e tecnologia

di

Durante l'ultima conferenza finanziaria con gli azionisti, il CEO di GameStop ha confermato che l'azienda chiuderà 150 punti vendita in tutto il mondo entro la fine del 2017. Si tratta del 3% dei negozi del gruppo, che ad oggi può contare su 7.500 store in 14 diversi paesi.

Non si tratta di una mossa a sorpresa, bensì dell'effetto di un piano di ristrutturazione aziendale varato nel 2014, nei prossimi mesi inoltre la catena aprirà 35 negozi dedicati ai gadget e agli accessori oltre a 65 punti vendita incentrati sulla tecnologia.

La compagnia sta soffrendo un forte calo nelle vendite hardware e software, le vendite della stagione natalizia sono risultate al di sotto delle aspettative, in particolare nell'ultimo quarto dell'anno fiscale, GameStop ha registrato un calo del 19.3% per quanto riguarda il software e del 29.1% sul fronte hardware, questo nonostante il lancio di prodotti molto attesi come PlayStation VR e PS4 Slim.

Quanto è interessante?
0