GameStop USA cambia le politiche di rimborso per i preordini

GameStop USA cambia le politiche di rimborso per i preordini
di

GameStop Corporation ha annunciato di aver modificato i termini legati ai rimborsi per i preordini effettuati presso i negozi americani della catena. I clienti potranno richiedere il rimborso entro trenta giorni dal lancio del gioco e ottenere indietro il denaro, trascorso questo lasso di tempo il rimborso verrà effettuato sotto forma di credito.

Il portavoce dell'azienda ha inoltre aggiunto che "GameStop ha potenziato e migliorato i propri negozi per venire incontro alle esigenze dei clienti", riferimento piuttosto vago e ben poco chiaro, che fa però capire come la compagnia si stia muovendo rapidamente per accontentare i propri clienti.

GameStop Corporation si trova in un momento di difficoltà finanziaria legata al minor giro d'affari dei giochi usati ed alla sempre maggior concorrenza di Amazon e degli store digitali, a gennaio la società ha rifiutato due offerte di acquisto non ritenute all'altezza, per il momento dunque la vendita è stata bloccata e GameStop Corp continuerà le sue operazioni negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
6

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it