GameStop USA sospende il programma Power Pass a poche settimane dal lancio

di
GameStop USA ha annunciato la sospensione a tempo indeterminato del servizio Power Pass, lanciato a fine ottobre negli Stati Uniti, in vendita solamente presso alcuni negozi selezionati della catena.

Gli abbonati a GameStop Power Pass potevano ottenere, al costo di 60 dollari, sei mesi di noleggi illimitati, potendo prendere e restituire qualsiasi gioco usato presente in negozio. Allo scadere dell'abbonamento, il cliente avrebbe potuto tenere definitivamente l'ultimo gioco noleggiato.

Queste le parole di un portavoce di GameStop USA: "Abbiamo sospeso momentaneamente e a tempo indeterminato l'attivazione dell'abbonamento Power Pass a causa di alcune limitazioni riscontrate. Gli abbonati possono portare indietro il pass e saranno risarciti con il rimborso e un gioco gratis."

Secondo alcuni rumor, il servizio è stato sospeso poichè l'infrastruttura informatica utilizzata nei negozi della catena non è programmata per poter gestire un continuo noleggio di giochi, dunque risulterebbe di fatto impossibile ad oggi attivare il servizio in tutti i punti vendita. Power Pass non è più attivabile e la fase di test è stata bloccata, il gruppo però non ha rivelato i motivi precisi alla base di questa scelta, l'indiscrezione sopra riportata è infatti solamente frutto delle testimonianze di alcuni dipendenti anonimi.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
6