GDC 2018: Ataribox diventa ATARI VCS, dettagli e prime immagini della console

INFORMAZIONI GIOCO
di

Nel corso della Game Developers Conference 2018, ATARI ha ufficialmente tolto i veli alla sua nuova console: ATARI VCS, precedentemente nota come Ataribox, rivelando il design finale della piattaforma e dei controller.

Come affermato da un portavoce dell'azienda, ATARI VCS (Video Computer System) non solo include moltissimi titoli del passato, ma si presenta come "un dispositivo completamente nuovo e connesso, progettato per i salotti di oggi" con lo scopo di "cambiare il modo di interagire con la vostra TV, così come fece l'originale ATARI 2600 più di 40 anni fa".

La piattaforma verrà lanciata assieme a un joystick classico e un joypad dal design moderno, per un reveal completo bisognerà attendere il mese di aprile, quando ATARI svelerà le caratteristiche, la line-up di lancio, la data di uscita e il prezzo della console.

ATARI VCS monterà processori custom AMD Radeon, come confermato lo scorso autunno, mentre il sistema operativo sarà basato su Linux, al momento però non sappiamo se la compagnia abbia intenzion di fornire un OS aperto al comparto multimediale e che permetta quindi anche la riproduzione di contenuti audio e video e magari la navigazione sul web e la compatibilità con app social come Facebook, WhatsApp o Facebook Messenger.

Per quanto riguarda i giochi, invece, ATARI VCS sarà fornito con una serie di giochi classici preinstallati, ma il sistema sarà compatibile con nuovi giochi sviluppati appositamente, sebbene al momento nessun publisher di terze parti abbia ancora annunciato progetti per questa nuova piattaforma. Tra i classici inclusi dovrebbero trovare spazio prodotti come Pitfall, Breakout, Pong, Centipide e altri titoli che hanno fatto la storia di ATARI VCS 2600 a cavallo tra gli anni '70 e '80.

In calce alla notizia trovate le prime immagini ufficiali di ATARI VCS che mostrano il design definitivo della console, il joystick classico, il gamepad moderno e il logo della console in stile vintage.

Quanto è interessante?
14
GDC 2018: Ataribox diventa ATARI VCS, dettagli e prime immagini della console