GDC 2020 e Coronavirus: ecco la nuova mappa dell'evento

GDC 2020 e Coronavirus: ecco la nuova mappa dell'evento
di

Sono numerose le aziende che hanno deciso di non partecipare alla Game Developers Conference 2020 per non mettere a repentaglio la vita dei propri dipendenti a causa della sempre maggiore diffusione del Coronavirus. Pertanto, gli organizzatori della fiera sono stati costretti a rivedere la piantina dell'evento.

L'immagine che trovate nel tweet allegato alla notizia mostra infatti come sia drasticamente cambiata la mappa dello showfloor in seguito alle numerose modifiche registrate negli ultimi giorni. Tra i nomi più noti per quello che riguarda le aziende che parteciperanno troviamo Nvidia, Google, Intel, Amazon Game Tech e pochi altri. Non è da escludere però che anche altri produttori possano decidere di non partecipare alla Game Developers Conference 2020 e mostrare le ultime novità online o alla prossima fiera. Sperando che l'evento non venga cancellato definitivamente all'ultimo minuto, vi ricordiamo che la GDC 2020 si terrà dal 16 al 20 marzo a San Francisco.

Nel caso in cui vi fosse sfuggita, risale proprio a ieri sera la notizia della mancata partecipazione alla GDC 2020 da parte di Unity ed Epic Games. La stessa divisione di Microsoft, Game Stack, non sarà alla Game Developers Conference 2020.

Quanto è interessante?
1