Gearbox dopo Borderlands: le nuove IP scuoteranno il mondo del gaming, per Randy Pitchford

Gearbox dopo Borderlands: le nuove IP scuoteranno il mondo del gaming, per Randy Pitchford
INFORMAZIONI GIOCO
di

Commentando il sodalizio stretto con Embracer Group, formalizzato dopo il l'accordo da 1.3 miliardi di dollari con la holding europea, Randy Pitchford ha anticipato qualche interessante dettaglio sui prossimi progetti videoludici di Gearbox Software.

Parlando ai microfoni di VentureBeat, Pitchford, fondatore dello studio, ha affermato che Gearbox ha attualmente fra le sue mani diversi concept per IP ancora "in fase di incubazione" che non aspettano altro che "esplodere" e dare un nuovo scossone al mondo del gaming così come fatto in passato con il lancio di Borderlands.

La realizzazione di questi nuovi progetti sarà sorretta dai nuovi fondi che Embracer Group ha investito sulla software house, lasciando peraltro piena libertà creativa agli sviluppatori che ne fanno parte con tutti i rischi aziendali che potrebbero conseguire da una scelta di questo tipo:

"Quei publisher che hanno corso dei rischi su di noi con quello che abbiamo voluto creare sono sempre stati premiati. Ma per qualche motivo non riescono ad essere a proprio agio con quest'aspetto. Ora abbiamo la possibilità di correre quel rischio".

Guardando all'evoluzione della sua carriera, Pitchford ha poi aggiunto di essere estremamente felice di quest'accordo commerciale e professionale, grazie al quale potrà continuare a dare forma ai suoi sogni e alle sue ambizioni, fino al suo ultimo giorno di lavoro:

"Non so quanti anni mi rimangono, ma voglio riuscire a fare più cose che posso finché sono utile all'industria e alle persone che desiderano i giochi. Lo farò finché il mondo me lo permetterà. Intendo morire in ufficio. Spero che ci voglia ancora molto tempo da adesso".

FONTE: gamespot
Quanto è interessante?
4