Gearbox entra in Embracer Group: quale futuro per Borderlands? Ne parla 2K

Gearbox entra in Embracer Group: quale futuro per Borderlands? Ne parla 2K
INFORMAZIONI GIOCO
di

La notizia del matrimonio tra Gearbox ed Embracer Group, sancito con un investimento da 1,3 miliardi di dollari da parte della consociata (tra le altre) di THQ Nordic e Koch Media, spinge gli utenti e gli addetti al settore a chiedersi quale futuro potrà esserci per la serie di Borderlands e la partnership con 2K.

Dalle pagine di Videogamer.com, i rappresentanti di 2K Games hanno commentato l'ingresso di Gerabox in Embracer Group e chiarito la propria posizione in merito all'accordo siglato dall'azienda di Randy Pitchford per la pubblicazione di Borderlands 3 e di altri titoli.

I portavoce di 2K hanno spiegato infatti che "in qualità di orgogliosi editori del franchise di Borderlands, siamo felici per il nuovo entusiasmante capitolo iniziato dai nostri partner di Gearbox. La fusione di Gearbox con Embracer Group non cambia il rapporto di 2K con Gearbox, né il nostro ruolo di editore per la proprietà intellettuale di Borderlands o di qualsiasi altro progetto a cui stiamo attualmente lavorando con lo studio".

La conferma (seppure indiretta) a queste dichiarazioni ci viene data dagli stessi autori di Gearbox Software con l'annuncio dell'evento di presentazione della Director's Cut di Borderlands 3. In base a quanto specificato dal team diretto da Pitchford, il nuovo Borderlands Show dedicato al secondo contenuto aggiuntivo del Season Pass 2 di Borderlands 3 si terrà alle ore 18:00 italiane di mercoledì 10 febbraio per rivelare "una valanga di novità a base di caos".

Quanto è interessante?
5