di

The Coalition ha diffuso tutti i dettagli riguardanti l'Operazione 7 di Gears 5, in arrivo il 18 maggio su PC Windows 10, Xbox One e Xbox Series X|S e presentato in pompa magna con il nuovo trailer in 4K che potete gustarvi in apertura.

Il nuovo pacchetto di contenuti prevede l'introduzione di due nuovi personaggi: Hukkon e Hana Cole, due volti già familiari ai fan della serie apparsi rispettivamente in Gears Tactics e nel DLC Hivebuster di Gears 5.
La nuova mappa PvP, Ephyra, vedrà i giocatori lottare per il controllo di un hotel desolato in una città in fiamme. Verranno poi aggiunte anche tre nuove mappe Orda insieme a una nuova modalità evento "Orda Frenesia". Non mancherà inoltre un lungo elenco di modifiche alle sfide e di aggiornamenti del bilanciamento per il PvE.

Particolarmente importante è poi la decisione da parte di The Coalition di rendere in questo periodo obbligatorio il cross-play di Gears 5 tra PC e console. La software house di Microsoft ha affermato che il 40% dei giocatori disabilita l'opzione di matchmaking con cross-play, il che "ha un impatto significativo sui tempi di matchmaking per i nostri giocatori su PC e console". È per questo motivo che The Coalition sta disabilitando la possibilità di rinunciare al cross-play, dal momento che le nuove funzionalità tecniche incluse nell'Operazione 7, come le nuove opzioni per il campo visivo su tutte le piattaforme, rendono le due versioni del gioco quasi identiche tra loro. Gears 5 supporta già mouse e tastiera su console, e i framerate più elevati e l'input lag ridotto consentiti da Xbox Series X|S giustificano, secondo The Coalition, la decisione di unire forzatamente la community del gioco.

Lo studio di sviluppo facente parte degli Xbox Game Studios ha recentemente confermato che la serie di Gears verrà realizzata d'ora in avanti tramite l'Unreal Engine 5. È stato inoltre smentito il rumor secondo cui The Coalition stesse sviluppando un gioco di Star Wars.

Quanto è interessante?
2