Gears 6 annunciato all'E3? Improbabile per Jeff Grubb, Microsoft ha troppa carne al fuoco

Gears 6 annunciato all'E3? Improbabile per Jeff Grubb, Microsoft ha troppa carne al fuoco
INFORMAZIONI GIOCO
di

Stando alle informazioni in possesso del noto insider Jeff Grubb, le probabilità di assistere all'annuncio di Gears 6 durante l'E3 2021 di quest'anno sono molto basse. Il noto giornalista ha di fatto escluso che The Coalition presenti il nuovo capitolo della serie third-person-shooter durante una delle sue live su Twitch.

Interrogato sulla questione da uno spettatore, Grubb ha affermato che non sarà l'E3 2021 il palcoscenico adatto per il reveal ufficiale dell'atteso Gears 6. Le fonti vicine all'insider non hanno mai tirato fuori il nome della serie, ed è per questo motivo che non sembra esserci alcun piano in merito ad un annuncio così vicino. Il tutto sembra anche legato al fatto che Microsoft sta preparando sin troppa carne al fuoco, rischiando così di sovraccaricare l'evento con troppi annunci e approfondimenti sui giochi già noti al pubblico. Un argomento che è già stato tirato in ballo quando l'insider Klobrille, altra fonte molto vicina al mondo Xbox, ha ipotizzato che Microsoft potesse imbastire due show separati insieme a Bethesda in occasione della nuova edizione dell'evento videoludico.

Non è di certo un mistero, in ogni caso, che The Coalition sia internamente impegnata ad espandere ulteriormente la saga di Gears of War. Nei recenti annunci pubblicati dalla software house facente parte degli Xbox Game Studios, viene sottolineata l'intenzione di condurre "la serie a nuove vette", e per farlo sembra che gli sviluppatori vogliano "ridefinire l'esperienza di Gears tramite l'applicazione di moderne tecnologie di servizi cloud". I dettagli degli annunci parlano infine di "esperienze di nuova generazione", e sembrerebbe dunque ovvio attendersi l'arrivo di Gears 6 esclusivamente su PC e Xbox Series X|S nel prossimo futuro.

Quanto è interessante?
4