di

Come abbiamo avuto modo di scoprire nella recensione di Gears Tactics, l'ultimo lavoro di The Coalition e Splash Damage non si è rivelato solamente un ottimo strategico a turni, ma anche una gioia per gli occhi.

L'aspetto tecnico del gioco ha stupito anche i ragazzi inglesi di Digital Foundry, che nella loro ultima video-analisi non hanno affatto lesinato sulle lodi. A muovere Gears Tactics ci pensa una versione più evoluta dell'Unreal Engine 4 customizzato impiegato per Gears 5, pertanto può vantare caratteristiche come il cone step mapping, un sistema di Risoluzione Dinamica estremamente efficiente e screen-space reflections di qualità. I filmati di intermezzo tra un missione e l'altra fanno inoltre sfoggio di modelli poligonali molto dettagliati, una profondità di campo bokeh di grande impatto e animazioni facciali degne di nota.

A stupire maggiormente Digital Foundry è stato tuttavia il Variable Rate Shading, una tecnologia di cui abbiamo tanto sentito parlare ultimamente anche in relazione alle console next-gen (è già stato confermato che Xbox Series X supporterà il Variable Rate Shading). Per chi non lo sapesse, il VRS è una tecnica che permette di aumentare le prestazioni senza una perdita tangibile della qualità visiva. Come agisce? Regolando la quantità di operazioni di shading in base alle differenti aree dell'immagine, ad esempio abbassando i dettagli nelle zone dello schermo lontane dal campo visivo del giocatore e aumentandoli in quelle in primo piano. Ebbene, in Gears Tactics fa un ottimo lavoro: stando al Digital Foundry, il Variable Rate Shading garantisce un miglioramento del framerate del 13% con tutti i dettagli al massimo a 4K (con la Risoluzione dinamica disattivata), e del 21% in modalità performance.

In Wolfenstein Youngblood tale tecnica garantiva un miglioramento solo del 10%: è pur vero, tuttavia, che in Gears Tactics degrada in maniera più accentuata le regioni dello schermo periferiche. Quale dei due approcci è migliore? Secondo Digital Foundry, dipende dai gusti. Ne saprete di più guardando la video analisi in apertura di notizia.

Quanto è interessante?
3