GeForce Now: pare che Ubisoft voglia far sparire i leak, sempre più credibili

GeForce Now: pare che Ubisoft voglia far sparire i leak, sempre più credibili
di

Come ben saprete, qualche giorno fa è spuntato in rete un grosso leak a tema Nvidia GeForce Now, il cui database nascosto è stato analizzato da alcuni utenti che hanno trovato al suo interno numerosi riferimenti a giochi PlayStation 5, a futuri progetti Microsoft e a misteriosi titoli Ubisoft.

Sebbene Nvidia abbia sminuito i leak dichiarando che quelli presenti negli elenchi non sono altro che il frutto di test interni, alcuni comportamenti delle aziende colpire sembrerebbero confermare l'esatto contrario. Pavel Djundik, principale autore del datamining, ha dichiarato sul proprio account ufficiale Twitter di aver ricevuto da parte di Ubisoft la richiesta di cancellazione di tutto il materiale legato ai leak per violazione di copyright. Un'azione simile potrebbe quindi aver confermato l'affidabilità della lista, i cui prodotti potrebbero davvero arrivare prossimamente su PC con tanto di supporto al servizio in streaming.

Per chi non lo sapesse, i giochi Ubisoft coinvolti nel leak sono i seguenti: Project Meteor (Ubisoft Sofia), Project Q (Ubisoft), Project OVER (Ubisoft Paris), Project ORLANDO (Ubisoft Ivory Tower). Purtroppo i titoli non permettono di intuire di cosa si tratti e, soprattutto, se i prodotti in questione siano legati a nuove proprietà intellettuali o ai brand noti dell'azienda.

Quanto è interessante?
2