Ghost n Goblins Resurrection avrà la co-op locale per la prima volta nella serie

Ghost n Goblins Resurrection avrà la co-op locale per la prima volta nella serie
di

Durante il Nintendo Direct del 17 febbraio, Capcom ha annunciato che Ghost n Goblins Resurrection supporterà la co-op in locale per la prima volta in assoluto nella storia della serie.

Nei panni dell’impavido cavaliere Artù, brandisci armi, incantesimi e abilità per affrontare mostri negli infidi livelli del Regno Oscuro. Per la prima volta nella storia della serie è disponibile il gioco co-op in locale. Aiuta Artù nella sua missione con uno dei tre personaggi di supporto: Mago Usbergo per la difesa, Ser Braccio per il trasporto e Nonno Ponte per i ponti.

Ghost n Goblins Resurrection uscirà il 25 febbraio su Nintendo Switch, i preordini sono ora aperti sull'eShop. In vista del lancio, l'originale Ghost n Goblins sarà gratis su Capcom Arcade Stadium, la nuova app della casa di Osaka pensata per riportare i vita vecchi classici arcade.

La serie di Ghost n Goblins ha riscosso enorme successo negli anni '80 con Ghost n Goblins e Ghouls n Ghosts, seguiti nel 1991 da Super Ghouls n Ghosts. Negli anni '90 la serie ha faticato a trovare una sua identità per poi tornare in vita nella prima metà degli anni 2000 con Ghost n Goblins per PSP e vari giochi mobile. Ghost n Goblins Resurrection segna il ritorno del cavaliere Arthur su console casalinghe.

Quanto è interessante?
9