Ghost Of Tsushima Legends: guida alle classi della modalità co-op

Ghost Of Tsushima Legends: guida alle classi della modalità co-op
di

La nuova modalità multigiocatore cooperativa di Ghost of Tsushima, chiamata Legends, è finalmente disponibile gratuitamente per tutti i possessori dell’esclusiva Playstation 4. Approfondiamo insieme le classi di questa attesissima espansione.

Una volta avviata la modalità, per la quale troverete un collegamento diretto all’interno del menu principale del gioco, un breve filmato con la voce narrante del cantastorie Gyozen vi introdurrà all’esperienza, per poi proporvi un breve tutorial per ciascuna delle quattro classi disponibili: Samurai, Cacciatore, Ronin e Assassino. Ognuno di questi ruoli ha alcune abilità e caratteristiche peculiari che gli permettono di risultare estremamente utile in alcune situazioni piuttosto che in altre, e che spingeranno i giocatori a sbloccare le nuove classi per provare stili di gioco differenti.

Subito dopo il tutorial a cui abbiamo accennato poco sopra, verrete messi dinanzi alla possibilità di scegliere la vostra classe iniziale gratuitamente, mentre le successive andranno sbloccate gradualmente, accumulando risorse e salendo di livello. Vediamo ora le classi disponibili e le loro caratteristiche.

Samurai
Il Samurai è il ruolo più “d’azione”, poiché sarà colui che dovrà affrontare faccia a faccia i nemici per ingaggiarli in un duello mortale all’arma bianca, lasciando agli alleati il compito di sfoltire i ranghi avversari silenziosamente o dalla distanza. Per poter reggere l’impeto di un gran numero di nemici contemporaneamente senza soccombere, il Samurai si avvale di due tecniche uniche estremamente efficaci e disponibili fin dall’inizio:

  • Sifone Spiritico - questa tecnica può essere attivata tramite la pressione della Freccia Giù sul controller, e per qualche secondo avvolgerà la spada dell’utilizzatore in un'aura spiritica che consumerà lentamente la vita di tutti i nemici nelle vicinanze.
  • Furia di Hachiman - la Furia di Hachiman è l’abilità suprema del Samurai, attivabile tramite la pressione simultanea di L1+R1 a patto di avere tre punti di determinazione completi. Grazie a questa tecnica il Samurai è in grado di effettuare una serie di tre colpi fulminei contro i nemici indicati dal giocatore, colpi capaci di uccidere istantaneamente i nemici meno potenti, e di danneggiare pesantemente gli elite.

Cacciatore
Il Cacciatore, a differenza del Samurai, preferisce tenersi alla larga dallo scontro corpo a corpo, colpendo i nemici dalla distanza grazie alle sue straordinarie abilità di tiro con l’arco, rappresentate dalle sue due tecniche iniziali:

  • Freccia Stordente - grazie a questa tecnica, il Cacciatore può scagliare una freccia che crea una piccola area d’attacco circolare all’impatto col terreno, e stordisce tutti i nemici che si trovano al suo interno.
  • Occhio di Uchitsune - questa abilità suprema, dal costo di tre punti di determinazione e attivabile tramite la pressione dei due dorsali, permette al Cacciatore di bersagliare con un colpo alla testa ben tre nemici contemporaneamente.

Ronin
Il Ronin è l’equivalente del classico ruolo del guaritore o del supporto, e in effetti riunisce in sé caratteristiche di entrambi. Il suo stile di combattimento non è legato all’uso di uno strumento in particolare, poiché non eccelle né in corpo a corpo né dalla distanza, ma il Ronin può decidere di agire come supporto tramite l’uso di strumenti come i kunai e intervenendo quando serve con le sue tecniche:

  • Spirito Animale - tramite la pressione del tasto dedicato all’abilità secondaria, il Ronin può invocare un cane fantasma come alleato per un breve periodo di tempo, utile per distrarre i nemici e infliggere loro qualche danno extra.
  • Soffio di Izanami - grazie al Soffio di Izanami il Ronin è in grado di rianimare all’istante tutti gli alleati atterrati, indipendentemente dalla loro posizione sulla mappa di gioco; questa abilità risulta estremamente utile soprattutto nelle situazioni di combattimento più avanzate, quando non avrete il tempo per cercare di aiutare un compagno caduto.

Assassino
L’Assassino preferisce agire nell’ombra, colpendo i nemici alle spalle con straordinari colpi critici e assassinii istantanei, e sfrutta rampino e abilità di scalata per spostarsi non visto attraverso il campo di battaglia. Può inoltre sfruttare le proprie tecniche per nascondersi alla vista degli avversari:

  • Occultamento Tossico - attivando questa abilità l’Assassino può lanciare una nube di fumo tossico, che infligge danni da barcollamento ai nemici circostanti e gli permette di sparire alla vista degli avversari.
  • Colpo Ombra - questa tecnica suprema permette all’Assassino di entrare in una sorta di stato potenziamento, grazie al quale può effettuare assassinii istantanei sui nemici anche da lontano e anche contro nemici consapevoli della sua presenza.

Vi ricordiamo che Ghost of Tsushima Legends è disponibile gratis per tutti i possessori del gioco su Playstation 4, ma per poter accedere alla modalità multigiocatore dovrete scaricare un aggiornamento.

Quanto è interessante?
3