Ghost of Tsushima tra meteo dinamico, missioni secondarie e difficoltà: parla Sucker Punch

Ghost of Tsushima tra meteo dinamico, missioni secondarie e difficoltà: parla Sucker Punch
di

Dalle pagine del PlayStation Blog, Nate Fox e Jason Connell di Sucker Punch si ricollegano al video State of Play di Ghost of Tsushima per illustrare l'esperienza di gameplay che sperimenteremo immergendoci nelle atmosfere della loro avventura a mondo aperto in arrivo il 17 luglio in esclusiva su PS4.

Nel descrivere i diversi elementi grafici, ludici e contenutistici dell'opera, Jason Connell ha spiegato che Ghost of Tsushima vanterà sia un ciclo giorno/notte che il meteo dinamico: "Ci saranno delle condizioni meteorologiche dinamiche che sperimenterete durante la vostra avventura a Tsushima. Alcuni eventi atmosferici avverranno in regioni specifiche dell'isola per infondere ulteriore personalità a queste aee, mentre altri eventi climatici saranno legati alla storia e all'esplorazione".

Alle parole di Connell si sommano quelle del direttore di Sucker Punch, Nate Fox, nel ribadire la presenza di diversi livelli di difficoltà in Ghost of Tsushima: "Il gioco presenterà tre livelli di difficoltà, ossia Facile, Normale e Difficile. L'ultimo livello sarà molto stimolante, i nemici mongoli sono più aggressivi e i giocatori devono essere davvero precisi se vogliono eseguire le mosse più devastanti. Il livello Facile è previsto invece per chi vuole esplorare l'isola, godersi la storia e mettersi occasionalmente alla prova contro avversari comunque temibili. Indipendentemente dal livello di difficoltà, la salute dei nemici non aumenterà mai per non inficiare il livello di letalità della katana di Jin. Il nostro sistema di combattimento, d'altronde, è incentrato sull'abilità del giocatore".

Quanto è interessante?
15