Ghost of Tsushima: Sucker Punch cerca Lighting Artist per creare "location stupefacenti"

Ghost of Tsushima: Sucker Punch cerca Lighting Artist per creare 'location stupefacenti'
di

Ghost of Tsushima è il nuovo progetto di Sucker Punch: presentato nel corso della Paris Games Week del 2017, il gioco è ancora avvolto da una fitta nebbia di mistero.

A distanza di un anno e mezzo, il team di sviluppo non ha ancora annunciato una data di pubblicazione od una finestra di lancio specifiche, cosa che ha aperto la strada al diffondersi di diversi rumor legati al periodo in cui Ghost of Tsushima approderà finalmente su Playstation 4. In attesa di maggiori dettagli sullo stato dello sviluppo, apprendiamo alcuni dettagli della produzione grazie all'apertura di una nuova posizione lavorativa da parte del team.

Nello specifico, Sucker Punch è alla ricerca di un Lighting Artist, che possa collaborare proprio alla realizzazione di Ghost of Tsushima. All'interno della scheda descrittiva dedicata possiamo leggere che la software house è alla ricerca di una "rock star artistica, che aiuti a sviluppare e realizzare location coinvolgenti e visivamente stupefacenti". Tra i requisiti richiesti per poter ambire a rivestire tale ruolo, figurano un'approfondita competenza nell'ambito della teoria dei colori, di luci ed ombre ed elevata attenzione per i dettagli, oltre ad una conoscenza dell'HDR.

Nel corso del mese di aprile, il team aveva aperto la ricerca di un narrative writer per Ghost of Tsushima. Per tutte le informazioni ad ora disponibili sul gioco, vi segnaliamo che sulle pagine di Everyeye è disponibile un video dedicato a Ghost of Tsushima-

Quanto è interessante?
13