Ghost of Tsushima: Sucker Punch cerca personale per accelerarne lo sviluppo

Ghost of Tsushima: Sucker Punch cerca personale per accelerarne lo sviluppo
di

Le alte sfere di Sucker Punch proseguono la loro ricerca di sviluppatori, programmatori, artisti e designer per velocizzare lo sviluppo di Ghost of Tsushima su PS4, aprendo nuove posizioni lavorative all'interno della compagnia.

Dopo essersi spesi per integrare nel proprio staff un Lightning Artist e un Narrative Writer, i vertici della software house statunitense aggiornano nuovamente il proprio sito ufficiale e il portale professionale di Glassdoor per cercare un Senior Gameplay Animator che contribuisca a realizzare le animazioni del protagonista e dei suoi nemici. Il profilo del candidato ideale deve avere almeno cinque anni di esperienza nel settore e possedere delle competenze specifiche nel campo degli action adventure in terza persona.

Vale inoltre la pena sottolineare il fatto che il lavoro offerto da Sucker Punch non sembra essere part-time, come spesso avviene con le assunzioni che caratterizzano le fasi finali dello sviluppo di un videogioco tripla A, ma full-time, un dettaglio che lascia intendere la volontà degli autori di Bellevue di supportare attivamente il progetto di Ghost of Tsushima anche nel periodo successivo alla sua uscita con un piano di contenuti post-lancio particolarmente ricco. Che sia inoltre l'indizio dello sviluppo cross-gen per PS5?

A questa e a tante altre domande sapremo dare risposta solo quando Sony deciderà di annunciare la data di lancio ufficiale di Ghost of Tsushima su PS4, mostrandoci magari delle scene di gameplay inedite con protagonista il samurai Jin Sakai interpretato dall'attore Daisuke Tsuji (Lettere da Iwo Jima).

FONTE: Glassdoor
Quanto è interessante?
13