di

Oltre ad essere una delle esclusive PS4 più attese del prossimo futuro, Ghost of Tsushima rimane uno dei giochi più promettenti ad essere ambientato nel Giappone feudale. Per ricreare con fedeltà le tecniche di combattimento dell'epoca, Sucker Punch sta lavorando con dei veri maestri di Kenjutsu.

Come potete vedere nei tweet riportati in calce alla notizia, gli studi di Sucker Punch hanno ricevuto due ospiti come Masakumo Kuwami e Ryusetsu Ide, due illustri maestri di Kenjutsu, arte marziale giapponese incentrata sulle tecniche di katana utilizzate nei combattimenti.

I due maestri impartiscono le loro lezioni nella Tenshinryu Hyohou di Tokyo, una delle più prestigiose scuole di arti marziali giapponese fondata agli inizi del 17° secolo da Yahei Tokizawa, sotto il dominio dello shogunato Tokugawa.

Come è facile intuire, la collaborazione di Masakumo Kuwami e Ryusetsu Ide sarà di grande aiuto per rendere ancora più autentico il sistema di combattimento di Ghost of Tsushima, implementando così una serie di tecniche e movenze utilizzate realmente dai samurai del periodo. Se siete curiosi di vedere i due maestri in azione, potete dare uno sguardo al filmato proposto in cima alla notizia.

Ricordiamo che Ghost of Tsushima è previsto in esclusiva su PlayStation 4, ma si rimane ancora in attesa di una finestra di lancio.

Quanto è interessante?
17

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it