Ghost of Tsushima: il gameplay è uguale ad Assassin's Creed? Discutiamone

di

Durante l'ultimo State of Play, diventato rapidamente il più visto della storia di PlayStation, Sucker Punch ci ha presentato il primo video di puro gameplay di Ghost of Tsushima.

Quanto mostrato ha soddisfatto buona parte dei videogiocatori, ma non sono mancate alcune critiche piovute da chi ha ravvisato alcune somiglianze con Assassin's Creed, specialmente nelle dinamiche stealth. Ciò ci ha spinti a fare alcune importanti considerazioni. Appare chiaro che l'anima stealth di Ghost of Tsushima propone meccaniche d’infiltrazione vicine non solo a quelle nella saga degli Assassini, ma anche a quelle di altri esponenti del genere. La verità è che quanto visto dalla demo rappresenta solo una minima parte dell’esperienza completa: il combat system di Ghost of Tsushima potrebbe rivelarsi molto più complesso (sappiamo ancora poco, ad esempio, delle stances e dei meccanismi di progressione), distaccandosi molto dalle meccaniche GDR dei recenti Assassin's Creed. Con gli elementi a nostra disposizione, riteniamo che sia possibile imputare a Ghost of Tsushima solo una carenza di originalità in senso stretto, quantomeno nelle meccaniche stealth, ma non di essere una copia senz’anima di Assassin’s Creed.

Il nostro Giuseppe Arace è andato ancor più a fondo nella faccenda, interrogandosi sulle somiglianze tra i due franchise. Trovate tutte le sue considerazioni nel video allegato in cima a questa notizia. Prima di lasciarvi alla visione, vi ricordiamo che Ghost of Tsushima uscirà il 17 luglio in esclusiva PS4 e PlayStation 4 Pro.

Quanto è interessante?
11