Ghost Recon Breakpoint: le migliori armi da avere assolutamente

Ghost Recon Breakpoint: le migliori armi da avere assolutamente
di

In Ghost Recon Breakpoint ci sono numerose armi da ottenere sul campo di battaglia. In questa mini-guida vi parleremo delle migliori bocche da fuoco presenti nel gioco, indicandovi 5 armi da avere assolutamente nel nuovo shooter tattico di Ubisoft.

Ogni arma si adatta meglio a un particolare stile di gioco. Vediamo quelle più potenti e versatili attualmente presenti nel gioco.

AK47

L'AK47 è uno dei fucili più amati e utilizzati in tutti gli shooter militari e bellici. E non è certo un caso: anche in Breakpoint, questa bocca da fuoco è in grado di offrire un eccellente connubio tra potenza di fuoco, cadenza, precisione e affidabilità. Non appena ne entrerete in possesso, portatela sempre con voi. Vi potrebbe tornare molto utile in qualsiasi occasione grazie alla sua versatilità.

TAC50

Il TAC50 è un ottimo fucile di precisione da utilizzare durante le ricognizioni intorno a una base nemica, segnando i nemici e le posizioni di interesse prima di iniziare una battaglia. È abbastanza potente da mettere fuori gioco un nemico con un solo colpo, e ha una portata incredibile. È perfetto anche per i giocatori solitari (a proposito, sulle nostre pagine vi abbiamo parlato della miglior classe di Ghost Recon Breakpoint per il single player), dato che vi consentirà di liberare parte di una base senza nemmeno entrare. Assicuratevi di abbinarla a una buona arma per gli scontri ravvicinati.

SC-20K

L'SC-20K è perfetto per un commando in rapido movimento che preferisce infiltrarsi metodicamente stanza per stanza. Potrete girare gli angoli ed eliminare istantaneamente chiunque a portata di tiro. Ha un po' di rinculo, ma nulla che non possa essere gestito prendendoci la mano. Dispone inoltre di un caricatore abbastanza capiente. Vi consigliamo di applicare un silenziatore, in modo da poterlo utilizzare anche in modo furtivo.

TAVOR

Il TAVOR è sinonimo di stabilità, l'ideale per avere la meglio negli scontri medio-ravvicinati. Ha un rinculo minimo o nullo, funziona perfettamente con un mirino laser e ha una grande potenza di fuoco. Questo fucile si adatta perfettamente alla telecamera di Breakpoint che passa dalla terza alla prima persona ogni volta che si prende la mira. Se privilegiate la precisione nei combattimenti frontali, dovete farlo vostro.

G28

Il G28 è un'arma a medio raggio, perfetta per circondare un gruppo di nemici con l'aiuto della vostra squadra, marcare i bersagli e portarli fuori a una distanza di sicurezza. Può difendersi bene anche dalla distanza, ma trova la sua applicazione ideale per infiltrarsi dentro un edificio e affrontare le ondate di nemici che si susseguono tra una stanza e l'altra.

Ricordiamo che tutte le armi di Breakpoint sono disponibili sia in single player che in multiplayer, e che potrete migliorarne le prestazioni apportando delle modifiche dall'armaiolo.

Se avete bisogno di altri consigli per il gioco, non dimenticate di consultare la nostra guida introduttiva di Ghost Recon Breakpoint.

Quanto è interessante?
1
Ghost Recon Breakpoint: le migliori armi da avere assolutamente