Ghost Recon Wildlands: Special Operations 3, Photo Mode e nuovi contenuti PvE e PvP

Ghost Recon Wildlands: Special Operations 3, Photo Mode e nuovi contenuti PvE e PvP
di

Ubisoft ha ufficialmente annunciato l'arrivo delle Special Operations 3 all'interno di Tom Clancy's Ghost Recon: Wildlands. Si tratta di un nuovo aggiornamento gratuito tramite cui verranno aggiunte varie feature e nuove missioni con cui i giocatori del tps tattico potranno continuare ad intrattenersi nelle prossime settimane.

Le Special Operations 3, disponibili dall'11 dicembre prossimo per i possessori del Pass dell'Anno 2 e una settimana dopo per tutti gli altri, introdurrà una nuova missione PvE e ricompense in-game inedite. Ubisoft non ha ancora specificato di che tipo di missione si tratterà, ma è bene notare che le scorse Special Operations hanno visto la collaborazione di personaggi tratti da Rainbow Six: Siege e Splinter Cell: che sia l'ora di un nuovo crossover tra i franchise Tom Clancy's?

Ottime notizie anche per gli amanti del competitivo, dal momento che l'update porterà con sé due classi tratte dalla missione PvE, e due nuove mappe in cui i giocatori potranno affrontarsi nella modalità PvP.

Infine, confermato l'arrivo di una nuova Photo Mode, con cui sarete in grado di immortalare qualsiasi momento in-game, prima di editarlo a vostro piacimento tramite l'applicazione di effetti e filtri.

Vi ricordiamo che Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è disponibile ora per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

FONTE: gamespot
Quanto è interessante?
6