Ghostwire Tokyo: un horror con folklore e leggende giapponesi, su PS5 e PC

di

Mancano ormai pochissimi giorni all'arrivo sugli scaffali di tutti i negozi di Ghostwire Tokyo, l'ultima fatica degli autori di The Evil Within in arrivo in esclusiva temporale su PlayStation 5 e PC.

Nel corso del pomeriggio, l'embargo per la recensione di Ghostwire Tokyo è finalmente scaduto e anche noi di Everyeye abbiamo pubblicato l'articolo a cura di Giuseppe Arace che ha sviscerato il titolo horror con visuale in prima persona per evidenziarne pregi e difetti. Come avrete già letto nella recensione, il gioco soffre di qualche problema legato alla carenza di contenuti e alla ripetitività, ma questi difetti vengono compensati da un'affascinante riproduzione dei vicoli di Tokyo e da un carisma che permea l'intera produzione. Se volete saperne di più sul titolo Tango Gameworks, potete dare un'occhiata alla video recensione che abbiamo appena pubblicato sul canale YouTube di Everyeye e che trovate anche in apertura della notizia.

Per chi non lo sapesse, Ghostwire Tokyo sarà disponibile solo su PC e PlayStation 5 (si tratta di una esclusiva temporale, quindi in futuro dovrebbe approdare anche su Xbox Series X|S) a partire dal prossimo 25 marzo 2022. Avete già visto il lungo video gameplay di Ghostwire Tokyo in versione PlayStation 5?

Quanto è interessante?
2