Quanti giochi ha fatto Epic Games oltre Fortnite?

Quanti giochi ha fatto Epic Games oltre Fortnite?
INFORMAZIONI GIOCO
di

Negli ultimi anni Epic Games è divenuta famosa soprattutto per l'enorme successo di Fortnite e per il suo negozio digitale proprietario, tramite il quale è possibile riscattare periodicamente giochi gratuiti.

Prima di tutto questo, però, la società fondata da Tim Sweeney aveva alle spalle già venti anni di storia, durante i quali Epic Games (nota inizialmente con il nome di Potomac Computer System e successivamente di Epic MegaGames) ha sviluppato e/o pubblicato sotto la sua etichetta numerosi videogiochi, tra cui alcuni decisamente molto famosi e apprezzati da pubblico e critica. Di seguito potete trovare la lista completa dei titoli in questione.

Epic Games tutti i giochi

  • ZZT (1991)
  • Best of ZZT (1992)
  • ZZT's Revenge (1992)
  • Super ZZT (1992)
  • Adventure Math (1992)
  • Kiloblaster (1992)
  • Jill of the Jungle (1992)
  • Dare to Dream (1993)
  • Silverball (1993)
  • Xargon (1994)
  • Jazz Jackrabbit (1994)
  • Extreme Pinball (1995)
  • Firefight (1996)
  • 7th Legion (1997)
  • Jack Jackrabbit 2 (1998)
  • Unreal (1998)
  • Age of Wonders (1998)
  • Unreal Tournament (1999)
  • Unreal Tournament 2003 (2002)
  • Unreal Championship (2002)
  • Unreal Tournament 2004 (2004)
  • Unreal Championship 2: the Liandri Conflict (2005)
  • Gears of War (2006)
  • Unreal Tournament 3 (2007)
  • Gears of War 2 (2008)
  • Shadow Complex (2009)
  • Infinity Blade (2010)
  • Bulletstorm (2011)
  • Gears of War 3 (2011)
  • Infinity Blade II (2011)
  • Gears of War Judgment (2013)
  • Infinity Blade III (2013)
  • Shadow Complex Remastered (2015)
  • Robo Recall (2017)
  • Fortnite Battle Royale (2017)
  • Fortnite Creative (2018)
  • Battle Breakers (2019)
  • Fortnite Save the World (2020)
  • Spyjnx (2020)

Giochi pubblicati da Epic Games

  • Brix (1992, sviluppato da MicroLeague)
  • Castle of the Winds (1992, sviluppato da Saadasoft)
  • Overkill (1992, sviluppato da Tech-Noir)
  • Ancients 1: Death Watch (1993, sviluppato da Farr-Ware)
  • Electro Man (1993, sviluppato da X LanD Computer Games)
  • The Adventures of Robbo (1993, sviluppato da X LanD Computer Games)
  • Solar Winds (1993, sviluppato da Stone Interactive Media)
  • Zone 66 (1993, sviluppato da Renaissance)
  • Ken’s Labyrinth (1993, sviluppato da Ken Silverman)
  • Epic Pinball (1993, sviluppato da Digital Extremes)
  • Ancients 2: Approaching Evil (1994, sviluppato da Farr-Ware)
  • Heartlight (1994, sviluppato da X LanD Computer Games)
  • Epic Baseball (1994, sviluppato da MicroLeague)
  • One Must Fall: 2097 (1994, sviluppato da Diversions Entertainment)
  • Radix: Beyond the Void (1994, sviluppato da Neural Storm Entertainment)
  • Tyrian (1995, sviluppato da Eclipse Software)
  • Alan Wake Remastered (2021, sviluppato da Remedy Entertainment)
  • Rocket League Sideswipe (2021, sviluppato da Psyonix)

Negli ultimi anni Epic Games ha continuato a sviluppare e pubblicare nuovi titoli con una cadenza più o meno costante, seppur con una frequenza inferiore rispetto al passato. In questo ha sicuramente influito l'enorme successo di Fortnite (non perdetevi a tal proposito la nostra guida a Fortnite Capitolo 3), che produce una quantità gigantesca di introiti per la compagnia ma porta con sé anche la necessità di allocare un numero di risorse umane non indifferente per mantenere costante gli standard qualitativi.

Quanto è interessante?
1