GamesCom

Quali giochi potrebbero essere mostrati alla Gamescom 2019?

Quali giochi potrebbero essere mostrati alla Gamescom 2019?
INFORMAZIONI GIOCO
di

Mancano ormai pochissimi giorni al via della Gamescom, e l'attenzione del mondo videoludico è interamente concentrata sull'importante kermesse di Colonia. L'attesissimo show di presentazione, condotto da Geoff Keighley, vedrà anche la presenza di Hideo Kojima, e ciò da solo basterebbe a tenere altissima l'attenzione dei fan.

Death Stranding è infatti atteso come uno degli assoluti protagonisti dello show, così come è confermata la presenza di Need for Speed Heat, presentato proprio negli scorsi giorni, e dei nuovi titoli che infiammeranno la stagione calcistica videoludica come FIFA 20 ed eFootball PES 2020.

Ma quali sono i giochi che tutti ci aspettiamo di vedere svelati sul palco della Gamescom 2019? A parte quelli confermati, sognare è lecito e visto che sono in arrivo tantissimi titoli super interessanti, iniziamo a fare qualche ipotesi.

Detto di Death Stranding, gli altri due importanti assi nella manica da parte di Sony sono senza dubbio le sue due prossime esclusive: Ghost of Tsushima e The Last of Us 2. Recentemente però alcuni rumor parlavano di una presentazione in uno State of Play per il capolavoro annunciato di Naughty Dog, per cui la data d'uscita di The Last of Us 2 potrebbe essere annunciata a novembre. Secondo le stesse voci inoltre, Ghost of Tsushima potrebbe subire un lieve ritardo, per cui nonostante ci farebbe molto piacere, non è affatto certa la presenza dei due titoli alla Gamescom 2019.

Ci si aspetta qualche botto anche da parte di Microsoft, perché nonostante le attenzioni sembrino rivolte principalmente alla next-gen, ci sono pur sempre titoli come Halo Infinite in uscita e Gears 5, anch'esso in arrivo a breve e la cui presenza è stata già confermata. Potrebbero però arrivare notizie anche su eventuali nuovi update di Forza Horizon e Sea of Thieves, così come ulteriori aggiornamenti su Project xCloud, su cui Microsoft sembra puntare molto.

Per quanto riguarda Nintendo invece, gli occhi dovrebbero essere puntati sui due titoli in uscita più a breve, ossia Luigi's Mansion 3 e il remake di The Legend of Zelda: Link's Awakening. Sarà poi l'occasione per provare più a fondo Nintendo Switch Lite, che uscirà solo poche settimane dopo la chiusura dello show, mentre è confermata la presenza giocabile di The Witcher 3 e Pokémon Spada e Scudo. Ma a mettere un (bel) po' di pepe alla presenza della Grande N potrebbe essere il sequel di Breath of the Wild, annunciato brevemente durante l'E3 2019, di cui finalmente forse potremmo vedere qualcosa. Senza dimenticare il nuovo Animal Crossing, che è stato rimandato all'inizio del 2020, ma che resta un titolo attesissimo dai fan della saga.

Forse è invece ancora troppo presto per news su Metroid Prime 4, dopo che lo sviluppo è ripartito praticamente da zero, ma se vogliamo parlare di toto-annunci, allora perché non provare ad ipotizzare un Mario Kart 9? In fondo in questa gen l'unico titolo della saga uscito è un remake del gioco per Wii U, e l'ascesa di Crash Team Racing Nitro-Fueled potrebbe rappresentare la spinta decisiva per sviluppare un nuovo capitolo e riconquistare i fan passati alla concorrenza.

Parlando dei grandi publisher invece Electronic Arts, oltre ai già citati Need for Speed Heat e FIFA 20 potrebbe decidere di mostrare Star Wars: Jedi Fallen Order, in uscita entro la fine dell'anno, e un titolo su cui il publisher sembra puntare molto, oltre ad eventuali aggiornamenti su Anthem, in disperato bisogno di ripresa.

Square Enix ha i due assi nella manica che si è già giocata allo scorso E3: Final Fantasy VII Remake e Marvel's Avengers: ne sapremo di più durante la Gamescom? Inoltre si potrebbe parlare anche del futuro di Life is Strange 2 e di Oninaki.

Ubisoft invece ha incuriosito tutti con Watch Dogs Legion, e la Gamescom 2019 potrebbe essere una buona occasione per dare uno sguardo più approfondito alla sua Londra distopica post-Brexit. Ci aspettiamo inoltre una capatina anche di Gods and Monsters e, perché no, Ghost Recon: Breakpoint, in uscita entro la fine dell'anno.

Lasciamo però il meglio per ultimo, anche se pure in questo caso si tratta di poco più che fantascienza. Dopo l'enorme quantità di rumor accumulatisi soprattutto negli ultimi tempi, che sia la volta buona per l'annuncio ufficiale di quel segreto di Pulcinella che sembra essere Bully 2? Perché poi per carità, ci accontenteremmo anche dell'annuncio di un GTA 6, ma sapete, non ci va di chiedere troppo...

E voi? Quali titoli vi aspettate di vedere alla Gamescom 2019?

Quanto è interessante?
10