Esport

Gli Imagine Dragons investono nell'esport ed entrano nel Team Rogue

di

Gli Imagine Dragons hanno annunciato il loro investimento nella società di servizi di esport ReKTGlobal e nel Team Rogue. La band, ormai nota al grande pubblico (anche videoludico) ha dimostrato una notevole passione per gli esport in passato.

La band ha scritto una canzone ispirata a League of Legends intitolata "Warriors", che hanno successivamente cantato ai Campionati del Mondo 2014.

I membri degli Imagine Dragons, insomma, sono entrati in una società esport che ha già compiuto grandi passi. A gennaio, ReKTGlobal ha acquistato l'organizzazione di esport di Las Vegas, il Team Rogue, precedentemente di proprietà del DJ Steve Aoki.

Il Team Rogue è molto attivo nel genere battle royale, schierando squadre sia per PlayerUnknown's Battlegrounds che per Fortnite, oltre ad avere uno spot nella H1Z1 Pro League.

Oltre al loro investimento in ReKTGlobal, il batterista Daniel Platzman e il chitarrista Wayne Sermons sono diventati anche comproprietari dei Rogue. Il manager di Imagine Dragons, Mac Reynolds, ha dichiarato: "Amiamo i giochi e gli esport e siamo alla ricerca di nuovi modi per contribuire a questa community ma, fino ad ora, non abbiamo mai trovato la soluzione giusta. Ci aspettiamo di vedere gli esport continuare la loro rapida crescita a livello internazionale e pensiamo che Rogue e ReKTGlobal siano i partner che contribuiranno a rendere la nostra città natale di Las Vegas una grande squadra e un hub importante per molti eventi".

Quando ReKTGlobal ha acquisito Rogue, l'obiettivo dichiarato era quello di "espandersi nella Overwatch League e in League of Legends in futuro."

La Overwatch League non ha attualmente una squadra con sede a Las Vegas. Con l'enfasi posta sull'appartenenza a città e franchigie e il desiderio di Rogue di crescere per portare la città alla ribalta, il team potrebbe essere preso in considerazione per l'espansione della lega nel 2019.

Quanto è interessante?
3