Gli sviluppatori di RollerCoaster Tycoon 3 denunciano Atari

INFORMAZIONI GIOCO
di

Il team inglese Frontier Developments (noto per titoli come Elite Dangerous, Planet Coaster e Screamride) ha trascinato Atari in tribunale a causa royalties non pagate relative ai diritti di RollerCoaster Tycoon 3, titolo sviluppato proprio da Frontier insieme a due espansioni uscite per PC e Mac.

Secondo lo studio, le vendite del gioco sarebbero in realtà superiori rispetto a quanto dichiarato da Atari e per questo motivo alla società spetterebbero più soldi. Frontier Developments ha ricevuto 1.17 milioni di dollari per i diritti d'autore ma stando ai legali dell'azienda dovrebbe riceverne altri 2,2 milioni.

David Walsh (co-fondatore dello studio inglese) ha provato a contattare il publisher per ottenere dati aggiornati sulle vendite del gioco, senza però ottenere alcuna risposta. Di conseguenza, l'azienda ha dato il via all'azione legale con l'obiettivo di ricevere i compensi dovuti. Atari, dal canto suo, non ha ancora commentato la vicenda.

Quanto è interessante?
0