God Eater 3: la versione Switch non avrà nulla da invidiare alle altre

God Eater 3: la versione Switch non avrà nulla da invidiare alle altre
di

Come abbiamo prontamente riportato nei giorni scorsi, God Eater 3 arriverà anche su Nintendo Switch il prossimo 12 luglio. In occasione dell'annuncio, il produttore Yuya Tomiyama è intervenuto sul blog ufficiale per parlare della genesi e dei contenuti del gioco.

Tomiyama ha confessato che il team, spinto dalle numerose richieste dei giocatori, ha cominciato a valutare la possibilità di portarlo anche sull'ibrida già durante la lavorazione del gioco principale. Erano davvero in molti a desiderare un'esperienza portatile, pertanto venne formato un team separato incaricato di valutare la fattibilità del porting. Gli sviluppatori hanno soppesato i pro e i contro per diverso tempo ma, alla fine, il loro responso è stato più che positivo.

Per quanto riguarda i contenuti, il produttore ha assicurato che la versione Switch non avrà nulla da invidiare a quelle per PlayStation 4 e PC. Saranno presenti tutti i nemici, le armi, le ambientazioni e le missioni dell'esperienza originaria... e anche di più. Sulla console ibrida, infatti, God Eater 3 potrà vantare una novità assoluta, ovvero la modalità cooperativa locale fino a 4 giocatori, con altrettante Nintendo Switch connesse tra loro.

Quanto è interessante?
3