God of War 2: cosa possiamo aspettarci dal sequel su PS5?

God of War 2: cosa possiamo aspettarci dal sequel su PS5?
di

Alla vigilia dell'evento di presentazione dei giochi di PS5 in rete hanno cominciato a diffondersi delle voci sull'imminente annuncio di God of War 2. Quanto c'è di vero? Non lo sappiamo, ma intanto abbiamo cominciato a fantasticare...

Cosa possiamo aspettarci dal sequel di uno dei migliori giochi dell'attuale generazione? Gli spunti sono innumerevoli. Nel 2018 God of War ha completamente stravolto i canoni della serie, abbandonando la visuale fissa in favore di una in terza persona alle spalle del protagonista, rivoluzionando in combat system e catapultandoci nelle terre del Nord Europa dove risiedono gli dei del pantheon norreno, ben lontani dalla Grecia degli dei dell'Olimpo. Una mitologia completamente nuova, che abbiamo potuto approfondire visitando sei dei suoi nove regni, alcuni dei quali solo in maniera limitata. Per cui, tanto per cominciare, nel secondo capitolo ci piacerebbe esplorare più a fondo regni come Muspellheim, e magari fare una capatina a Nidavellir, dove risiedono i nani, oppure a Vanaheimr, la casa degli dei Vanir. Sarebbe fantastico poter andare a zonzo anche ad Asgard, ma forse è ancora troppo presto...

Gli spunti sulla storia non mancano affatto. Al termine di God of War abbiamo scoperto la vera natura della defunta moglie di Kratos e, quindi, l'incredibile eredità che grava sulle spalle di Atreus. Il ragazzo, inoltre, ha avuto una visione del futuro ben poco rassicurante... Come non citare poi l'incredibile epilogo con Thor che si reca a casa del protagonista alla ricerca di vendetta. Il dio del tuono non viene mostrato nella sua interezza, ma la sua rabbia si percepisce chiaramente in ognuna delle saette che si propagano dal suo inconfondibile Mjolnir. Ad aggiungere ulteriore pepe a God of War 2 potrebbe pensarci Freyja, che si è congedada da Kratos con una terrificante minaccia.

Il gameplay di God of War rasentava già la perfezione, ma ciò non significa che possa essere migliorato ulteriormente, magari migliorando il coinvolgimento di Atreus nei combattimenti o mettendo a disposizione di Kratos un'ulteriore arma. Inutile dire che dalla grafica, forte della maggiore potenza di PlayStation 5, ci aspettiamo faville, mentre grazie all'SSD ad alte prestazioni i tempi di caricamento potrebbero ridursi fino a quasi scomparire, mentre la complessità del mondo di gioco aumentare a dismisura.

E voi, invece? Cosa vi aspettate da God of War 2? Fatecelo sapere nei commenti!

Quanto è interessante?
16