di

A margine dell'annuncio del rinvio al 2022 di God of War 2, Hermen Hulst di Sony Interactive Entertainment ha confermato ufficialmente che God of War 2 e Gran Turismo 7 non saranno esclusiva PS5 ma usciranno anche su PlayStation 4.

In un lungo intervento pubblicato sulle pagine del PlayStation Blog, il dirigente del Team PlayStation ha spiegato che "non puoi costruire una community di oltre 110 milioni di possessori di PS4 e poi allontanarti da essa, giusto? Penso quindi che sarebbe stata una brutta notizia per i fan di PS4 e, francamente, non sarebbe stato un ottimo affare".

Per il boss dei PlayStation Studios, quindi, "laddove ha senso sviluppare un gioco sia per PS4 che per PlayStation 5, come nei casi di Horizon Forbidden West, il prossimo God of War e Gran Turismo 7, allora continueremo a seguire questa strada. E se i possessori di PS4 vogliono giocare a quei titoli, potranno farlo, sapendo che se vorranno proseguire l'avventura su PS5, quel gioco sarà lì per loro. Detto questo, è anche molto importante avere delle grandi esclusive per PS5, da qui lo sviluppo di Returnal e di Ratchet & Clank Rift Apart".

E voi, cosa ne pensate al riguardo? Fateci sapere con un commento se siete d'accordo con la strategia crossgen di Sony o se, al contrario, ritenete che il colosso tecnologico giapponese debba dedicarsi esclusivamente (o in massima parte) allo sviluppo su PlayStation 5.

FONTE: PS Blog
Quanto è interessante?
24