God of War 2 allo State of Play di giovedì? L'ironia di Cory Barlog stuzzica il pubblico

God of War 2 allo State of Play di giovedì? L'ironia di Cory Barlog stuzzica il pubblico
di

In seguito al posticipo al 2022 di Gran Turismo 7 su PlayStation 5, non sono pochi gli appassionati preoccupati per il destino di God fo War 2, annunciato come in arrivo nel 2021 in occasione del reveal.

Dalla conferma dell'esistenza del gioco tramite un enigmatico teaser, non sono infatti stati condivisi ulteriori dettagli sulla produzione di Santa Monica, con l'attesa avventura norrena che non si è mai mostrata al pubblico. Di recente, con l'annuncio dello State of Play in programma per giovedì 25 febbraio, si è nuovamente tornato a discutere della finestra di lancio dell'esclusiva Sony.

Il noto giornalista Jason Schreier, in particolare, si è dimostrato molto scettico sulla possibilità che Kratos e Atreus possano tornare in scena nel 2021, al punto che ha ironicamente proposto un "ponte luminoso" a coloro che ne sono convinti. Il riferimento è ovviamente al Bifrost, il ponte arcobaleno della mitologia norrena che unisce la Terra ad Asgard. Sulla questione, è intervenuto Cory Barlog, con i Director di God of War che ha replicato con ironia, affermando di non aver mai sentito parlare di alcun ponte luminoso.

Altra faccenda del quale l'autore videoludico non sembra aver sentito parlare in anticipo è proprio lo State of Play del 25 febbraio. Condividendone l'annuncio su Twitter, Barlog ha infatti scritto: "Non ne sapevo nulla. Seriamente, non ne ho nemmeno sentito parlare sino a che non ho visto questo Tweet, ma non vedo l'ora di vedere quali ultimi arrivati saranno mostrati da Sony. Incrociamo le dita per una demo giocabile di Half Life 3!". Che dietro l'ironia del Game Director si celi la possibile presenza di God of War 2 allo show? Per saperlo non resta che attendere poche ore: vi ricordiamo che Everyeye seguirà in diretta Twitch lo State of Play.

Quanto è interessante?
11