di

È indubbio che una delle maggiori attrattive di PlayStation 5 sia la retrocompatibilità, funzione che permette di giocare ai titoli della passata generazione con alcune evidente migliorie di natura tecnica. Dopo aver scoperto come si comporta Bloodborne su PS5, è arrivato il momento di fare altrettanto per un'altra esclusiva del catalogo PS4, God of War.

Delle potenzialità dell'avventura nordica dello spartano ce ne aveva già parlato Santa Monica Studio qualche settimana fa, quando ha confermato che God of War può girare fino a 60fps su PS5 con la modalità "favorisci performance" attiva. Oggi, con l'embargo finalmente scaduto, possiamo anche vederlo in azione. Il video realizzato da PlayStation Universe mostra le prime fasi di God of War girare, a detta dell'autore, a 60fps stabili senza alcun calo percettibile. La modalità "favorisci performance" è disponibile anche su PlayStation 4 Pro, ma su quest'ultima non è in grado di garantire un framerate costante a 60fps, neppure nelle fasi iniziali dell'avventura prese in esame. La redazione di PSU non ha fornito informazioni in merito alla risoluzione, ma probabilmente si assesta a 1080p, esattamente come avviene su PS4 Pro con la medesima modalità. A tal proposito, in ogni caso, attendiamo analisi più approfondite.

Ci teniamo a ricordarvi che God of War è uno dei 20 giochi di PlayStation Plus Collection, una selezione di classici per PS4 accessibile su PS5 a tutti gli abbonati a PlayStation Plus fin dal lancio della console, fissato per il 19 novembre. Già che ci siete, leggete la nostra recensione di PlayStation 5.

Quanto è interessante?
4