God of War: oltre 75.000 giocatori su PC, il porting ha richiesto due anni di sviluppo

God of War: oltre 75.000 giocatori su PC, il porting ha richiesto due anni di sviluppo
di

Il successo di God of War per PC non accenna a diminuire e dopo aver raggiunto quota 60.000 giocatori attivi su Steam (superando Horizon Zero Dawn, altro gioco PlayStation Studios) l'avventura di Kratos e Atreus ha oltrepassato la soglia dei 75.000 giocatori.

Un successo certamente non casuale dal momento che Sony ha investito molte risorse nel porting, come confermato da Matt DeWald e Steve Tolin ai microfoni di Digital Foundry. Scopriamo così che i lavori sulla conversione sono durati circa due anni, il team di Jetpack Interactive è piuttosto piccolo ma grazie al supporto di Sony Santa Monica è stato possibile velocizzare lo sviluppo.

Proprio Santa Monica ha iniziato a sperimentare con la piattaforma PC nel 2019, dopo il lancio del gioco su PS4, inizialmente si trattava di veri e propri esperimenti per capire come portare God of War su Windows, in seguito però il progetto è diventato sempre più grande e dalle prime ipotesi di porting si è passati all'idea di sviluppare un gioco tecnicamente superiore rispetto alla versione console.

Come confermato da Digital Foundry, God of War per PC è sensazionale e il team conferma di aver lavorato molto per raggiungere questi risultati, parti di codice sono state riscritte ed è stato aggiunto il supporto per tecnologie come AMD FidelityFX Super Resolution e NVIDIA DLSS, oltre ad aver studiato soluzioni specifiche per l'ottimizzazione su hardware PC. Il risultato finale? Decisamente convincente come sottolineato anche nella nostra recensione di God of War per PC.

Quanto è interessante?
10