God of War: Come aiutare gli Spiriti Ribelli e ottenere il trofeo Questioni in Sospeso

di

Dopo avervi portato guide ai 51 Corvi di Odino, agli 11 Altari di Jötnar e alle 12 Mappe del Tesoro, vogliamo oggi approfondire un ulteriore contenuto secondario di God of War: gli Spiriti Ribelli. Completare tutti i favori di questi ultimi, esattamente come il ritrovamento dei collezionabili sopra nominati, vi garantirà un trofeo d’argento.

Come suggerisce il nome del trofeo stesso (Questioni in Sospeso), gli Spiriti Ribelli chiederanno a Kratos di risolvere delle questioni da loro lasciate in sospeso quando erano ancora in vita. Di solito, si tratta di Favori relativamente semplici e di rapida esecuzione.

Gli Spiriti Ribelli
Prima di poter portare a termine i Favori, dovrete chiaramente localizzare gli Spiriti Ribelli. Riconoscerli non sarà difficile: si tratta di creature umanoidi eteree e fluttuanti, dagli occhi luminosi, che emergono all’improvviso destandosi dai loro stessi cadaveri. Avvicinandovi, potrete premere triangolo e avviare un breve dialogo in cui lo Spirito spiegherà a Kratos le circostanze della sua morte; nonché, naturalmente, il suo conto in sospeso. Di seguito, elenchiamo le ubicazioni di tutti gli Spiriti e i relativi Favori.

Caverne Dimenticate
Troverete uno Spirito alle Caverne Dimenticate, poco dopo l’attracco della barca a sud. Interagendovi, vi spiegherà come le sue tre navi siano state separate e fatte affondare da una tempesta. Nonostante i suoi uomini siano annegati, i loro corpi continuano a infestare le spiagge.
Prevedibilmente, il vostro compito sarà quello di donare l’eterno riposo alla vecchia ciurma dello Spirito. Per farlo, basterà seguire i puntatori della missione e completare gli scontri.

Cascate di Pietra
Troverete uno Spirito alle Cascate di Pietra, in cima alla scogliera che si affaccia sul grande cancello di legno che conduce a Veithurgard. Interagendovi, lo spirito vi spiegherà la sua particolare avversione nei confronti di Thor, il Dio del tuono, e vi chiederà di abbattere la statua di quest’ultimo. Seguite il puntatore della quest, raggiungete la statua e lanciate la vostra scia in corrispondenza dei segni luminosi ad anello: così facendo, abbatterete la statua di Thor e avrete completato il Favore.

Il Canale del Muratore
Troverete uno Spirito al Canale del Muratore, a pochi passi dall’attracco dell’imbarcazione (basterà proseguire dritti per qualche passo). Interagendovi, vi chiederà di recuperare le ossa della sua amata Gullveig, sparsi per la riva del lago. Completare il favore non sarà difficile: seguite i puntatori, recuperate le ossa e riportatele allo Spirito; preparatevi solo per una sorpresina finale.

Sponde dei Nove
Il presente Favore può essere avviato da quattro postazioni sparse per il Lago dei Nove: le Caverne Perdute, le Scogliere del Corvo, la Baia di Ferro e l’Isola della Morte. In questi luoghi, potrete trovare delle steli sulle quali sono incise rune luminose. Interagitevi con quadrato e lasciate che Atreus traduca: si accenderà una fiamma in cima alla stele e dovrete destreggiarvi in un breve combattimento, al termine del quale libererete uno spirito. Una volta trovato il primo di questa serie di quattro spiriti, potrete semplicemente seguire le indicazioni sulla mappa per trovare i restanti.

Fortezza di Northri
Nella Fortezza di Northri, attraccate la vostra imbarcazione nel porticciolo con l’enorme cancello e i resti di una nave. Una volta scesi, saltate dall’altra parte del piccolo ponte caduto e addentratevi nel tunnel di fronte a voi; qui, troverete una pergamena. Lasciate che Atreus la legga: partirà un breve dialogo, al termine del quale Kratos e Atreus decideranno di raccontare allo Spirito (il padre del proprietario del documento) il contenuto della pergamena. Lo Spirito in questione si trova nel Deposito di Fafnir.

Quanto è interessante?
10